Ultime notizie:

Francesco Castelli

    Usa o Europa? Chi vincerà la sfida delle Borse dopo Covid-19

    «Il mercato sta iniziando a suddividere le Borse in base alla qualità della ripresa futura», osserva Francesco Castelli, Responsabile Fixed Income di Banor Capital che ha scritto una nota su questo tema. ... Il lockdown provocherà ovunque la recessione ma il recupero sarà diverso a seconda dei Paesi», osserva Castelli.

    – di Maximilian Cellino e Morya Longo

    Il decennio perduto del credito a Piazza Affari

    Quando si parla di banche, e di quelle europee e italiane in particolare, non ci vuole infatti molto a definire quello alle nostre spalle un «decennio perduto», almeno se si considerano le performance azionarie

    – di Maximilian Cellino

    Accademia in prima fila per l'agenda 2030

    Il ghiacciaio dell'Adamello, a rischio di estinzione in assenza di urgenti azioni di mitigazione dei cambiamenti climatici, è stato assunto a simbolo concreto dell'urgenza di lottare insieme per la sopravvivenza pacifica di tutti i popoli del pianeta. Per questo l'Università di Brescia, la rete

    – di Francesco Castelli*

    Più solide, ma meno redditizie. Così il mercato si divide sulle banche

    «Tutto il possibile» per mettere in sicurezza le banche europee, decisamente meno per renderle competitive, anzi. Sul piano della redditività i principali istituti di credito (e non certo soltanto gli italiani) continuano a essere in un certo senso frenati, se non proprio ostacolati, dalle

    – di Maximilian Cellino

    Il super dollaro tonifica l'export. Ma potrebbe non durare

    Esportatori europei e italiani non fatevi troppe illusioni: l'indebolimento improvviso dell'euro sul dollaro di questi giorni potrebbe essere temporaneo. Il ribasso del cambio da 1,2374 del 18 aprile al minimo di 1,2056 toccato ieri nel primo pomeriggio (che significa un indebolimento della moneta

    – di Morya Longo

    Il lato oscuro dei mercati: che cosa può mandare le Borse in tilt

    L'aspetto più interessante del flash-crash avvenuto sulle Borse mondiali a inizio febbraio è la reazione di economisti, analisti e investitori. Tanti di loro si sono affrettati a commentare che l'economia mondiale resta solida e che dunque le Borse possono tornare a crescere. Questo è vero. Però

    – di Morya Longo

    Bce e Fed pronte a mettere un freno al rally di Borsa

    «Ci sono due modi per ridurre le diseguaglianze: arricchire i poveri, oppure impoverire i ricchi. La Federal Reserve e la Banca centrale europea seguiranno la seconda strada: impoveriranno gli investitori di Wall Street». Con una certa dose di sarcasmo, gli strategist di Bank of America Michael

    – di Morya Longo

1-10 di 13 risultati