Ultime notizie:

Francesca Lascialfari

    «Nel regno del facoltativo resta ai presidi solo la moral suasion»

    «Un preside, nonostante il ruolo di datore di lavoro riconosciuto dalla legge, non può entrare nel merito della didattica o dei programmi di studio, può al massimo dare delle indicazioni. Né può modificare unilateralmente il monte ore delle attività dei docenti, oltre quelle previste dal Ccnl:

    – di Claudio Tucci

    Certificazione di disabilità: il compito resta all'Inps

    Il Dlgs 66/2017 prevede che anche le certificazioni per l'accertamento della disabilità e l'accesso al sostegno debbano seguire una nuova procedura, con documenti di nuova introduzione; la recente nota ministeriale 40 del 13 gennaio 2021 ha tuttavia confermato che, in attesa delle Linee guida della

    – di Francesca Lascialfari

    Dal turismo agli alberghi, i professionisti del made in Italy

    Il diplomato dell'istituto professionale è formato sulle arti, i mestieri e le professioni strategici nei settori economici e produttivi del Paese ed acquisisce un saper fare di qualità denominato «Made in Italy».

    – di Francesca Lascialfari

    Privacy, nella domanda solo dati necessari per l'iscrizione

    In un clima di incertezza dovuto all'emergenza sanitaria, prendono il via le iscrizioni per il prossimo anno scolastico, con le modalità disciplinate dalla nota ministeriale n. 20651/ 2020. Si tratta di un momento assai significativo nella vita delle scuole, chiamate a illustrare la propria offerta

    – di Francesca Lascialfari

    Teledidattica anche per alunni con fragilità o in quarantena

    A inizio anno le scuole hanno redatto il piano per la didattica digitale integrata (Ddi) con i criteri e le modalità per riprogettare la Ddi a livello di scuola, e può prevedere un equilibrato bilanciamento tra attività sincrone ed asincrone. Nella stesura del piano i collegi dei docenti hanno

    – di Francesca Lascialfari

    I docenti in quarantena dovranno insegnare

    I docenti in isolamento o in quarantena (oggi ridotta a 10 giorni) sono tenuti a svolgere le lezioni a distanza. Almeno fino a quando non ci sia una certificazione della malattia (e quindi, per legge, sono impossibilitati a svolgere temporaneamente la prestazione lavorativa).

    – di Claudio Tucci

    Scuole superiori, l'ingresso alle 9 scatta solo per situazioni a rischio

    La soluzione raggiunta sulla scuola, possibile rafforzamento della didattica digitale integrata ed eventuale nuova modulazione, sempre alle superiori, degli orari di ingresso (in determinati casi non prima delle 9) e uscita degli studenti (per non sovraffollare il trasporto pubblico locale)

    – di Claudio Tucci

    Da anni mancano prof specializzati, valzer in cattedra quasi scontato

    C'è un dato nei dati complessivi delle cattedre scoperte che balza agli occhi, e merita un approfondimento a parte. Parliamo degli insegnanti di sostegno, una figura centrale per il processo di apprendimento degli studenti con disabilità, che anche quest'anno, tuttavia, non si trovano in

    – di Francesca Lascialfari e Claudio Tucci

    «Così abbiamo salvato le lezioni nei laboratori»

    «La scuola che dirigo, l'istituto professionale alberghiero «Aurelio Saffi» di Firenze, circa 900 studenti, presenta numerose criticità in relazione alla logistica soprattutto perché le aule sono distribuite su tre plessi distanti tra loro e i laboratori professionalizzanti sono concentrati nella

    – di Claudio Tucci

1-10 di 21 risultati