Ultime notizie:

Fornero

    Un Paese sempre più vecchio: fra 25 anni un italiano su tre sarà over 65

    «Con la legge Fornero e il Jobs act la fascia d'età degli over 55 è rimasta più a lungo al lavoro e più difficilmente licenziabile - spiega Claudio Lucifora (Economia del lavoro all'Università Cattolica di Milano) -, mentre gli interventi normativi sul lavoro autonomo hanno fatto sì che in molti casi i lavoratori senior usciti in anticipo per la pensione siano stati poi riassunti come consulenti dalle aziende, a causa della loro maggiore esperienza.

    – di Davide Colombo e Giorgio Pogliotti

    Prepensionamento anziani

    Adempimento: Versamento della provvista del trattamento provvisorio da erogare nel mese successivo ai lavoratori a cui manchino meno di 7 anni per la pensione Soggetti: Datori di lavoro con più di 15 dipendenti Modalità: all'Inps dopo avere concordato coi sindacati l'esodo anticipato Normativa di

    – Scadenziario

    Al via «A tutto volume»: a Ragusa debutta la cinquina dello Strega

    Quattro eventi speciali, tra cui la presenza dei finalisti del premio Strega,cinque guest director, libri, dibattiti, reading e mostre a cielo aperto. Sono alcune delle novità che caratterizzeranno la decima edizione del festival letterario "A Tutto Volume - libri in festa a Ragusa" in programma

    – di S.U.

    Riscatto della laurea, boom di domande. Ma i fondi pensione possono rendere di più

    Infatti, la legge Fornero, a questa particolare platea, consente di accedere alla pensione anticipata maturando un'età anagrafica a oggi pari a 64 anni, con 20 anni di contributi effettivi e a condizione che la pensione sia pari, a oggi, a circa 1.285 euro lordi al mese.

    – di Francesca Barbieri e Antonello Orlando

    Quota 100, chi ignora Samuelson lo fa a nostro rischio e pericolo

    Alle pensioni liquidate dopo la riforma Fornero, entrata in vigore nel 2012, concorrono due quote: la maggiore è la pensione retributiva maturata prima della riforma stessa, mentre l'altra è la pensione contributiva maturata dopo.

    – di Sandro Gronchi*

    Pensioni, tutti gli scivoli per uscire dal lavoro (con l'aiuto dell'azienda)

    Il maxi-scivolo di sette anni verso la pensione previsto da un emendamento al decreto crescita aumenterà le possibilità di uscita dal mercato del lavoro dal 2019 fino a dicembre 2020, in caso di via libera all'interno della legge di conversione del decreto (l'esame in Commissione Bilancio e Finanza

    – di Francesca Barbieri e Antonello Orlando

    Pensioni d'oro, in 14 anni persi 12 mesi di assegni

    Un pensionato "d'oro", ovvero con un assegno superiore ai 100mila euro lordi l'anno (55mila netti), per effetto delle parziali indicizzazioni all'inflazione, tra il 2006 e il 2019 ha perduto in termini cumulati un'intera annualità rispetto a un suo alter ego che avesse goduto di una perequazione

    – di Davide Colombo

    Pensioni, con quota 100 salgono a 12 le possibilità di uscita dal lavoro

    Sono quattro i "piatti forti" in tema previdenziale del decretone varato dal Governo: quota 100 (sperimentale per tre anni), blocco dell'aumento dell'aspettativa di vita per le pensioni anticipate, proroga dell'Ape sociale e di opzione donna. Il provvedimento arriva dopo che la manovra ha stanziato

    – di Francesca Barbieri

    Decreto dignità, la Lega riapre la partita delle correzioni

    Gli ultimi numeri diffusi qualche giorno fa dall'Inps sul mercato del lavoro hanno evidenziato, con chiarezza, l'impatto delle nuova normativa introdotta dal decreto dignità sui contratti a termine. Nei primi tre mesi dell'anno il saldo dei nuovi rapporti temporanei si è fermato a poco più di 5mila

    – di Claudio Tucci

1-10 di 5400 risultati