Aziende

Ford

Ford Motor Company è una casa automobilistica statunitense. Con sede centrale a Dearborn, in Michigan, produce e distribuisce veicoli nei 6 continenti e conta all’attivo 200 mila lavoratori, distribuiti nei 70 impianti che oltre a produrre il marchio Ford, fabbricano anche per Lincoln e Mercury, brand che saranno dismessi entro la fine del 2010. La casa automobilistica è attiva anche nel campo dei servizi finanziari attraverso Ford Motor Credit Company.

Il gruppo è stato fondato nel 1903 da Henry Ford. Successivamente la Ford si è allargata aprendo filiali in Europa (Regno Unito e Germania), Asia, Sud America e Africa. Inoltre ha acquisito altri marchi automobilistici quali Land Rover, Jaguar, Aston Martin, Volvo e circa il 33% delle quote Mazda. In seguito alle crisi economiche internazionali, la Ford ha registrato gravi perdite, tanto da essere costretta a vendere le case automobilistiche acquistate in precedenza e a tagliare numerosi posti di lavoro.

Ford è quotata al Nyse.

Ultimo aggiornamento 22 maggio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Prodotti e servizi | Industria automobilistica | Henry Ford | Stati Uniti d'America | Europa | Motor Credit Company | Mazda |

Ultime notizie su Ford

    Jaguar Land Rover, i padroni indiani di Tata cercano partner. Bmw e Geely in lizza

    Tata però non intende vendere il Gruppo inglese acquisito da Ford nel 2008 ... E' di quest'anno l'accordi siglato fra il Gruppo Volkswagen e Ford Motor Company, mentre pochi giorni fa il Gruppo francese di PSA ha deciso di fondersi con Fiat Chrysler Automobiles per creare il quarto costruttore automobilistico al mondo per volume di vendita. ... Tata Group ha acquistato JLR da Ford Motor Company nel 2008 per 2,3 miliardi di dollari.

    – di Corrado Canali

    Torna la Ford Capri? Dopo la Puma e Bronco alla Ford ci stanno pensando

    Alla vigilia dell'atteso lancio del crossover elettrico ispirato alla Mustang in concomitanza con il Salone di Los Angeles dalla Ford arriva un'indiscrezione che lascia aperta la possibilità di un ritorno di un'altra iconica vettura del passato Potrebbe essere l'ultimo di una serie di suggestivi "ritorni" per Ford dopo la Puma che nel frattempo da coupé tutto "pepe" si è ripresentato come piccolo crossover e in attesa che dalla primavera del 2020 sia svelato il nuovo...

    – di Corrado Canali

    Cercate i talenti nella neurodiversità, perché la normalità non rende

    In un mio precedente articolo parlavo dell'importanza della diversità per la società ma soprattutto per le aziende visto il dimostrato ritorno economico di chi la mette in atto: la cultura dell'inclusione, che la diversità pretende, è redditizia anche in termini economici. Avere nel proprio ambiente lavorativo persone di entrambi i sessi, di tutti i gender, di tutte le etnie, di qualsiasi religione, di tutte le età, richiede uno "sforzo" a tutti noi, che ci rende migliori (quindi più performanti...

    – Emiliano Pecis

    VW pensa alla condivisione della guida autonoma per ridurne i costi di sviluppo

    Il Gruppo Volkswagen è aperto alla condivisione dei futuri sistemi di veicoli autonomi con altre Case automobilistiche per stare al passo diconcorrenti come Waymo nelle tecnologie ad alto costo che potrebbero trasformare il modo in cui persone e merci si muovono ha dichiarato Alexander Hitzinger,

    Le auto non sono un incidente della storia. Potremo mai farne a meno?

    Si trascura spesso di sottolineare l'importanza dell'industria automobilistica nelle nostre società. Ormai le auto fanno parte del paesaggio urbano ed extraurbano, come gli alberi e le abitazioni, per cui si tende a dare per scontata la loro esistenza. Le auto sono diventate nostre protesi ideali. L'auto è come un abito, diceva qualcuno. Questo spiega anche perché dal tempo della vecchia Ford T nera, uguale per tutti, si sia evoluto un mercato con vari segmenti di produzione, dalle low cost al l...

    – Maurizio Sgroi

1-10 di 4817 risultati