Ultime notizie:

Fondo Monetario Internazionale

    Utopia realizzabile. Un social network a dimensione umana

    Wiki Tribune è passata in una settimana da 1.500 utenti a 25mila. Il nuovo social network lanciato da Jimmy Wales, il fondatore di Wikipedia, sta cominciando a interessare. L'idea è folle. Wales lo ammette. Ma l'obiettivo è «sostituire» Facebook. All'inizio, nessuno poteva scommettere che Wikipedia avrebbe sostituito l'enciclopedia Britannica e molte altre antiche istituzioni analoghe. E, per questo, quanto Wales parla, le persone ascoltano. Va anche ricordato che, proprio per questo, all'inzio...

    – Luca De Biase

    Per il Regno Unito un futuro di pazze spese

    Esiste ormai un'era pre e post referendum sulla Brexit. Certamente ciò vale per il Regno Unito, ma anche in buona parte nel resto del mondo, con l'ascesa del nazional-populismo. Dopo il fatidico giugno del 2016 tutto pare finito sottosopra. La destra dei Tory ha preso il controllo del Governo conservatore? Si, ma quale? Quella di una volta, Thatcheriana, dei tagli alla spesa pubblica, delle privatizzazioni spinte, certamente patriottica ma aperta all'Europa, ideologicamente rigida ma aperta alle...

    – Marco Niada

    Le auto non sono un incidente della storia. Potremo mai farne a meno?

    Si trascura spesso di sottolineare l'importanza dell'industria automobilistica nelle nostre società. Ormai le auto fanno parte del paesaggio urbano ed extraurbano, come gli alberi e le abitazioni, per cui si tende a dare per scontata la loro esistenza. Le auto sono diventate nostre protesi ideali. L'auto è come un abito, diceva qualcuno. Questo spiega anche perché dal tempo della vecchia Ford T nera, uguale per tutti, si sia evoluto un mercato con vari segmenti di produzione, dalle low cost al l...

    – Maurizio Sgroi

    Calo strutturale, l'incertezza frena l'integrazione

    Un ottovolante con le cime della pista sempre più basse. Questa è la dinamica degli investimenti diretti esteri (Ide) registrata nel rapporto Ocse Fdi in Figures appena uscito.

    – di Giorgio Barba Navaretti

    Con la frenata del Pil sfuma il calo del debito

    Il primo check sulla manovra da parte della Commissione europea parte dall'aggiornamento delle stime relative all'economia italiana, in vista del parere atteso per il prossimo 20 novembre. Per il 2019, la partita è sostanzialmente chiusa con l'allineamento delle previsioni tra Roma e Bruxelles: Pil

    – di Dino Pesole

    Se il Fmi consiglia di aprire l'ombrello

    Il monito contenuto nell'ultimo rapporto sull'Europa del Fondo monetario è infatti il seguente: le cose nel Continente potrebbero peggiorare più rapidamente di quanto non si prevedesse qualche tempo fa

    – di Rossella Bocciarelli

    Parte l'assalto alla manovra. Governo in attesa del responso di Bruxelles

    Obiettivo condivisibile, a patto che si offra una prospettiva credibile di medio periodo sul piano della crescita e della riduzione del debito, pur tenendo conto di un ciclo internazionale alle prese con quello che il numero uno del Fmi, Kristalina Georgieva ha definito un "rallentamento sincronizzato" delle economie mondiali.

    – di Dino Pesole

    Repubbliche presidenziali: meno democratiche, meno libere, più povere

    E' tornata. La destra italiana, guidata questa volta dalla Lega, ha riproposto il tema della repubblica presidenziale. Argomento scottante, in questa fase politica in cui si tende - in modo un po' surrettizio - a introdurre anche in Italia una forma di democrazia plebiscitaria e illiberale. Padri nobili ed esempi ambigui Il sistema politico presidenziale, in sé, ha padri nobili - in Italia per esempio Piero Calamandrei - ma è anche legata a molti regimi ambigui, sul piano della democrazia. Gli ...

    – Riccardo Sorrentino

    Perché bin Salman ha bisogno (disperato) di quotare Aramco

    Il collocamento sul mercato è indispensabile al principe ereditario per finanziare le riforme economiche di "Vision 2030", rendere l'Arabia Saudita sempre meno dipendente dal greggio e cominciare mettere a segno qualche successo dopo i sospetti e le accuse legati all'omicidio Khashoggi e la guerra in Yemen

    – di Roberto Bongiorni

1-10 di 4997 risultati