Aziende

Fondiaria Sai

Fondiaria-Sai S.p.A. (Fonsai) è stata una compagnia assicurativa italiana facente parte del Gruppo assicurativo Unipol.

Il 6 gennaio del 2014, in seguito alla fusione con le altre società assicurative del Gruppo Unipol è diventata UnipolSai.

Fondiaria Sai è nata nel dicembre 2002, in seguito alla fusione per incorporazione di Fondiaria S.p.A. (fondata il 15 gennaio 1879 a Firenze) con la Società Assicuratrice Industriale S.p.A. (SAI) (nata a Torino il 29 settembre del 1921).

Fondiaria Sai aveva le sue sedi centrali a Firenze e Torino, nel dicembre del 2013, con l'approvazione della fusione per incorporazione in Fondiaria-Sai, di Milano Assicurazioni, Unipol Assicurazioni e Premafin, la società viene rinominata, con decorrenza 6 gennaio 2014, UnipolSai.

Ultimo aggiornamento 21 dicembre 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Fondiaria Sai Spa | Business | Borsa Valori | Ligresti | Fusione per incorporazione | Fondiaria-Sai | Unipol Assicurazioni | Firenze | Torino | Fonsai | Milano Assicurazioni | Società Assicuratrice Industriale | Società per Azioni | Nuova Maa Assicurazioni | Premafin Finanziaria Spa | La Fondiaria Spa | Fondiaria S.p.A. | La Previdente | Sasa |

Ultime notizie su Fondiaria Sai

    Una riparte dalla gestione di hotel

    Una ristrutturazione che ha portato alla creazione della prima catena alberghiera italiana per numero di camere sul territorio. Un gruppo di gestione, quello di Una, che vanta circa 5.500 camere di hotel distribuite in 40 diverse strutture ed è nato dall'unione tra Atahotels e Una hotels & resorts

    – di Paola Dezza

    La riqualificazione partecipata salva le terme dei papi dall'oblio

    Si preparano a rinascere grazie a un'alleanza inedita pubblico-privato-onlus i Bagni di Petriolo, antica destinazione termale sulle rive del fiume Farma, al confine tra le province di Siena e Grosseto, dove il tempo e l'abbandono hanno rischiato di cancellare secoli di storia e cultura. Già mille

    – di Silvia Pieraccini

    Premafin, chiesti 5 anni per Ligresti

    La procura di Milano, con in testa il pm Giordano Baggio, ha chiesto cinque anni di carcere e una multa di 100 mila euro per Salvatore Ligresti, 85 anni e imputato di manipolazione del mercato sui titoli Premafin. Il pm ha anche proposto tre anni e 63 mila euro di ammenda per ciascuno dei due

    – Laura Galvagni

    Warren Buffett sbarca in Italia e compra il 9% di Cattolica

    Warren Buffett entra con il 9,047% del capitale in Cattolica. L'oracolo di Omaha, uno degli uomini più ricchi al mondo che vanta un feeling con il mercato che ha pochi paragoni, ha scelto di investire 115,8 milioni di euro nel gruppo assicurativo guidato da Alberto Minali. La Popolare di Vicenza,

    – di Monica D'Ascenzo e Laura Galvagni

    Offerte sulle polizze Banco Bpm ai board di Cattolica e Generali

    Banco Bpm stringe sul nuovo accordo di bancassurance. Entro domani scadono i termini per la presentazione delle offerte vincolanti per diventare il nuovo partner dell'istituto nelle joint-venture assicurativa che andrà a sostituire il precedente asse con UnipolSai e con Aviva. E la gara, a quanto

    – di Luca Davi e Laura Galvagni

    BancoBpm, pronto un nuovo socio

    La prospettiva è quantomeno interessante perché non si tratta di diventare solo il nuovo principale partner assicurativo di BancoBpm, la terza banca italiana, ma anche uno dei suoi azionisti di rilievo. Sarebbe infatti questa, a quanto risulta al Sole 24Ore, la doppia posta in gioco nella gara che

    – Luca DaviLaura Galvagni

    A come Agricoltura, V come Vino, U come Unipol interpreta il bene più prezioso della tavola made in Italy

    In agricoltura la fretta non si addice. I processi di produzione richiedono tempo e l'anno non é fatto di mesi, ma di stagioni. Che sono quattro: insufficiente a rendere le piante (arboree) subito produttive. Ce ne vogliono di più, com'è per la viticoltura che necessita di alcuni anni prima di dare buoni frutti per fare un grande vino. Questa è la regola che impone la natura. Nell'azienda di Còlpetrone di Gualdo Cattaneo nel cuore dell'Umbria verde, "i primi investimenti in vigna risalgono a fin...

    – Nicola Dante Basile

    UnipolSai-Banco Bpm, proroga fino a giugno

    Ancora nessun accordo tra Unipol e Banco Bpm per il rinnovo della partnership in Popolare Vita. Il termine ultimo era il 31 dicembre, data poi fatta slittare di qualche settimana. Ora è stato fissato un nuovo appuntamento: l'intesa va trovata entro giugno. Se ciò non accadrà Unipol eserciterà

    Orion vicina all'acquisto della Torre Velasca

    Una vendita tormentata quella delle Torre Velasca che potrebbe finalmente concretizzarsi nel corso delle prossime settimane.Dopo una serie di insistenti indiscrezioni circolate negli ultimi mesi, sembra ormai in dirittura d'arrivo la trattativa di UnipolSai con Orion, società alla quale era stata

    – di Paola Dezza

1-10 di 832 risultati