Ultime notizie:

Fondazione Luigi Einaudi

    Manovra, vale 50 milioni la raffica di mini ritocchi

    Dal festival Pistoia Blues alla tutela della comunità italiana in Venezuela la pioggia d'interventi settoriali è sotto la lente del Mef che sta verificando le coperture del «restyling»

    – di Marco Mobili e Marco Rogari

    Taglio parlamentari, il fronte trasversale che sostiene il referendum

    Un gruppo bipartisan di senatori (Fi, Pd e Iv) hanno aderito all'iniziativa della Fondazione Luigi Einaudi, per chiedere il referendum confermativo. Anche dalle comunità locali affinano le armi del referendum e già numerosi consiglieri regionali si sono schierati contro la riforma e sono pronti alla raccolta delle firme

    – di Andrea Gagliardi

    Taglio parlamentari, in Senato comitato bipartisan per referendum

    Un comitato bipartisan per chiedere il referendum confermativo sul taglio dei parlamentari parte anche in Senato, su iniziativa della Fondazione Luigi Einaudi, che ora cercherà di raccogliere la firma di 64 senatori, necessari per chiedere la consultazione popolare

    – di Andrea Gagliardi

    I mali antichi delle Regioni

    Al di là di quanto si possa pensare e di come si debba votare nel prossimo referendum costituzionale, su un punto l'opinione dei cittadini italiani è praticamente unanime: la necessità, per lo Stato, di riappropriarsi di molte delle prerogative incautamente devolute alle Regioni nella disastrosa

    Sigarette elettroniche, nasce un intergruppo parlamentare

    Nasce un Intergruppo Parlamentare che si occuperà di sigarette elettroniche. Lo ha annunciato il deputato Ignazio Abrignani (Misto), durante il convegno «Sigarette elettroniche, liberi di crescere tra fisco e regolamentazione» organizzato dalla Fondazione Luigi Einaudi e da Anafe-Confindustria, che

    Così si costruì l'Italia europea

    L'intellettuale, figlio di Luigi, nel secondo Dopoguerra indica nei princìpi del liberalismo democratico americano l'esempio per le rinascenti democrazie d'Europa - Per il nostro Paese, che arrivava da divisioni e conflitti, era essenziale il riconoscimento comune in valori fondanti, come era accaduto in Francia

    Dal «Porcellum» al «Cangurum»

    Il modello australiano ieri sotto la lente di parlamentari e studiosi - DOPPIA VOTAZIONE - Il sistema prevede un secondo voto che può sommarsi al primo nel caso in cui nessun candidato raggiunga la maggioranza dei suffragi

    – di Emilia Patta

    Tra memoria e innovazione

    L'impulso vitale dalla tradizione liberale in campo culturale

    – di Carlo Marroni

    L'agenda

    – Barbara Nepitelli

1-10 di 14 risultati