Ultime notizie:

Fondazione Bevilacqua La Masa

    Il talento scoperto prima della Biennale

    In tempi non sospetti diversi artisti che vedremo in Biennale sono entrati far parte della Collezione di Mauro De Iorio. Medico radiologo, colleziona da circa 15 anni. Possiede circa 500 opere con un ritmo di acquisto di 20-30 opere all'anno. Tra gli artisti presenti in Biennale ben 19 sono nella

    – di Maria Adelaide Marchesoni

    Venezia, Milovan Farronato curerà il Padiglione Italia della Biennale Arte 2019

    E' stato deciso chi sarà il prossimo curatore del Padiglione Italia della 58ª Esposizione internazionale d'arte di Venezia del 2019: Milovan Farronato è stato scelto dalMinistro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Il neo ministro Alberto Bonisoli fa sapere come il nome di Farronato

    – di Marilena Pirrelli

    Angela Vettese è il nuovo direttore artistico di Arte Fiera

    Angela Vettese è il nuovo direttore artistico di Arte Fiera. Lo ha annunciato oggi 9 giugno Bologna Fiere. Prende il posto di Giorgio Verzotti e Claudio Spadoni che hanno curato le ultime quattro edizioni della fiera."Siamo felici che Angela Vettese abbia accettato di mettere la sua professionalità

    – di Silvia Anna Barrilà

    Venezia, un bando per dare uno studio per un anno a 12 giovani artisti

    La volontà di una donna «generosa e lungimirante, che volle valorizzare il lavoro degli artisti esordienti. Inizia così, oltre un secolo fa, la storia della Fondazione Bevilacqua la Masa di Venezia. Al termine di una vita in gran parte impiegata a sostenere l'allora nascente popolo italiano, Felicita Bevilacqua (1822-1899), vedova del generale Giuseppe La Masa, decise di lasciare al Comune di Venezia il palazzo di Ca' Pesaro, purché fosse impiegato per agevolare i «giovani artisti ai quali è spe...

    – Barbara Ganz

    CAP, un sostegno concreto agli artisti -

    CAP (Contemporary Art Projects) nasce nel 2011. Da un'idea dei collezionisti milanesi Paolo Agliardi e Massimo Buffetti, dalla loro esperienza maturata nella gestione di diverse associazioni d'arte contemporanea, e come naturale sviluppo di quanto avviato da Agliardi durante la sua presidenza di

    – di Marianna Agliottone

    Venezia, le navi da crociera e il nuovo assessore

    Ieri a Venezia è esplosa in maniera inequivocabile e fragorosa la divergenza d'opinioni tra due anime della città. Di fronte ai colossi mostruosi che incombono sui canali (emblematiche e bellissime le immagini di Berengo Gardin) si pone l'antico dilemma. Vietare le acque veneziane alle navi da crociera o accettare, consapevoli del rischio, per non perdere il prezioso "indotto" turistico? Da pochi giorni Venezia ha un nuovo assessore, con deleghe al turismo e alla cultura. Angela Vettese, o...

    – Fernanda Roggero

    Cosa custodisce Arienti

    Un continuo oscillare tra natura e artificio, abbandono e controllo, tensione e armonia. Fenix, lo spettacolo multimediale nato dalla collaborazione tra Foofwa d'Imobilité e Stefano Arienti è la combinazione perfetta di questi dualismi e sembra oscillare da un principio all'altro in un ciclo

    Ecco i «must» dei Biennalisti

    ILLUMInazioni giardini e arsenale Sotto la torre dell'Arsenale ci accolgono quattro sculture di Katharina Fritsch (1956), e dall'altra parte tre drammatiche tele di Tintoretto (1518-1594). Bice Curiger considera l'arte contemporanea uno strumento cognitivo capace di suscitare passioni, e per

1-10 di 33 risultati