Ultime notizie:

Florinda Saieva

    A Favara nasce una Società per azioni buone

    Si chiama Società per azioni buone, in sigla Spab, ed è l'ultima iniziativa che riporta Favara, in provincia di Agrigento, al centro di un progetto di riqualificazione urbana, sociale, culturale. Un ulteriore passo avanti in questo centro siciliano in passato noto alle cronache per la presenza

    – di Nino Amadore

    Dieci belle storie di giovani in gamba che cambiano il mondo

    Oggi, 21 novembre, è il giorno della finale di  "Strike! Storie di giovani che cambiano le cose", il concorso destinato agli under 35 che hanno centrato un loro obiettivo o che hanno raggiunto un loro traguardo e con il loro esempio possono migliorare anche la vita di chi gli sta intorno. Questa è la quinta edizione, il contest è realizzato dall'Agenzia provinciale per la famiglia, natalità e politiche giovanili, con Fondazione Franco Demarchi, Cooperativa Mercurio e Cooperativa Smart. Come ...

    – Barbara Ganz

    Vampa d'autunno in Sicilia

    Senza andare troppo lontano, da tutto il Nord Italia in un paio di ore di volo, o meno, si raggiunge l'aeroporto di Catania dove in autunno la temperatura è ancora mite, le giornate piene di luce, i colori nitidi. E così va avanti per un altro mese circa. Ovviamente l'imprevisto meteorologico

    – di Sara Magro

    Al Farm Cultural Park di Favara una poltrona per mille (e più) bambini

    Bambini che usano la propria creatività per aiutare altri bambini. In mezzo, la sapienza produttiva e la forza di marketing di un brand storico del design italiano, Poltrona Frau. Così nasce il progetto dell'azienda marchigiana a sostegno del Farm Cultural Park di Favara, cittadina siciliana in

    – di Giovanna Mancini

    Burocrazia e permessi rischiano di bloccare il Farm Cultural Park di Favara

    La rigenerazione urbana, l'arte contemporanea, l'architettura insegnata ai bambini. L'uomo, la natura, la tecnologia, la local revolution. Il Farm Cultural Park a Favara, a pochi chilometri da Agrigento, ha dato una nuova identità a un territorio a rischio di spopolamento e degrado edilizio,

    – di Donata Marrazzo

    Gli Italo Globali arrivano da tutta Italia

    Oggi si vota per l'elezione del Governo nel Regno Unito. Già, il Regno Unito: è un Paese dove ormai si trova una grande Little Italy. Il tema Italo Globali è molto trasversale, così come è molto variegata la provenienza geografica degli Italo Globali: ovvero gli italiani che lavorano con il mondo, all'estero o dall'Italia. L'occasione è dunque propizia per fare un giro d'Italia, andando alla ricerca delle origini geografiche di alcuni Italo Globali. Mi ci metto anche io, che sono un po' roma...

    – Gabriele Caramellino

    Laboratori culturali in corso di svolgimento, in Italia

    I semi dell'innovazione possono arrivare anche dal campo culturale. E in Italia ci sono realtà - più o meno grandi, più o meno evidenti - che rappresentano dei laboratori culturali. Naturalmente, ognuna di queste realtà ha una specificità: di territorio, di contenuti, di struttura. Passando in rassegna alcune di queste realtà, si scoprono iniziative interessanti. La cultura ha origini antichissime, e in tal senso proseguono, al Punto Touring Club di Roma, gli incontri sui temi dell'archeoantr...

    – Gabriele Caramellino

    Italo Globali: ne abbiamo parlato nella tappa di Roma del Festival della Crescita

    Credits image: Festival della Crescita 2016. Alcuni dei relatori del panel Italo Globali al Festival della Crescita, Roma, 18 marzo 2016.  Da destra: Pierluigi Puglia (Responsabile ufficio stampa Ambasciata del Regno Unito in Italia), Gabriele Caramellino (Autore freelance, curatore del libro Italo Globali, conduttore del panel), Paolo Ferrarini (Ricercatore senior in Estetiche della moda e del design, docente di Analisi degli stili di vita emergenti all'Università di Bologna), Florinda Saieva ...

    – Gabriele Caramellino

    Italo Globali: ne parliamo al Festival della Crescita, venerdì 18 marzo 2016 a Roma

    [Aggiornamento: 7 marzo 2016] La crescita: invocata da tutti per uscire dalla crisi. Ma conosciuta ancora da poche persone. Di sicuro, la crescita è un fenomeno complesso, nel quale sono coinvolte economia, politica, cultura, scienza, comunicazione, tecnologia, creatività. Quando questi elementi si mescolano in maniera efficace, avviene la crescita. E l'anno scorso ha esordito un evento - il Festival della Crescita - in cui vengono trattati i temi dell'innovazione sociale e culturale, dell...

    – Gabriele Caramellino

1-10 di 14 risultati