Ultime notizie:

Flash Fiber

    Tim-Open Fiber, la priorità è la rete unica

    Cdp non vuole mettere il carro davanti ai buoi. Su Telecom - per la Cassa che è anche azionista di Open Fiber - la priorità non è l'ingresso nel cda dell'incumbent, bensì la realizzazione della rete unica, progetto a seguito del quale la ridefinizione della governance potrebbe anche diventare il

    – di Antonella Olivieri

    Tlc, chi paga il prezzo di scelte strategiche

    E' naturale che molte disposizioni del nuovo Codice europeo delle comunicazioni elettroniche tendano, come scrive Franco Bassanini (Il Sole 24 Ore del 21 dicembre 2018), «a favorire investimenti nelle infrastrutture di tlc di ultima generazione». Però esso preserva il principio della neutralità

    – di Franco Debenedetti

    Tim, il cda rimanda a gennaio la decisione sull'assemblea

    Il nodo assemblea, dopo le raccomandazioni dei sindaci in merito a una rapida convocazione per rinnovare l'incarico ai revisori dei conti, ha tenuto banco alla riunione del cda di Tim a Roma ma, secondo quanto si apprende, non verrà presa nessuna delibera. Il tema verrà riproposto in una riunione

    Italia digitale nelle retrovie ma tra i pionieri del 5G

    Almeno una volta all'anno per l'Italia digitale arriva il momento del brusco risveglio. Non che l'esperienza di tutti i giorni permetta di fare voli pindarici. Ma quando da Bruxelles arriva l'annuale Desi (Digital economy and society index), l'indicatore della Commissione europea che misura il

    – di Andrea Biondi

    Tim, dalla rete alle torri: cosa resta di un colosso industriale in crisi

    Personale; numeri di bilancio espressi, solo per fare un esempio, nel rapporto fra debiti e fatturato; presenza internazionale. Basterebbe soffermarsi anche solo su questi tre elementi per capire come è cambiata negli anni la Telecom oggi alle prese con questo nuovo cambio di guida. Nell'ordine:

    – di Andrea Biondi

    A Fastweb le frequenze Tiscali: scommessa sulla partita del 5G

    «Sul mercato abbiamo un obiettivo: quello di diventare il primo operatore convergente. Quindi aggiungere al nostro vantaggio sulla fibra anche quello sul mobile, grazie alla migliore tecnologia disponibile». Alberto Calcagno, amministratore delegato di Fastweb, commenta così al Sole 24 Ore

    – di Andrea Biondi

    Telecom scivola in Borsa, Ubs raccomanda di vendere

    Telecom Italia in netto ribasso a Piazza Affari: le quotazioni accusano un ribasso significativo, tra i maggiori sul listino principale. Ormai dai livelli di inizio aprile, in area 0,88 euro, le azioni della compagnia di tlc navigano su prezzi inferiori quasi del 30%. Questa mattina ad alimentare

    – di Eleonora Micheli

    Il settore auto spinge l'Europa. A Milano corrono le Fca

    Chiusura positiva per le Borse europee, spinte dal settore auto mentre si fa largo l'ipotesi che Bruxelles cercherà di trattare con il presidente americano, Donald Trump, per cancellare i dazi programmati sul comparto. Sul finale Milano ha guadagnato l'1%, mentre lo spread è salito a 242 punti.

    – di Eleonora Micheli

    «Fastweb a favore della fusione tra rete Telecom e Open Fiber»

    «Non vogliamo essere né il quarto, né il quinto operatore mobile d'Italia. Vogliamo consolidarci come primo operatore convergente». In questo senso «il 5G può veramente consentirci di essere disruptive sul mercato, visto che noi non abbiamo da difendere investimenti nella rete 4G». Convergenza, ma

    – di Andrea Biondi

    Tim: Genish, saremo proprietari rete oggi e in futuro

    «Nessuno sta suggerendo che Tim non controllerà la rete. Non è una cosa tenuta in alcuna considerazione. Tim sarà proprietaria della rete oggi e in futuro». Lo ha detto il ceo di Tim Amos Genish in conference call con gli analisti. «Una separazione strutturale della rete non è stata testata in

1-10 di 14 risultati