Ultime notizie:

Fitch Rating Sovrani Globali

    Il debito dei governi vale l'80% del Pil globale. Stati Uniti al primo posto

    NEW YORK - Il mondo è seduto su una montagna di debiti. Dagli anni della crisi finanziaria innescata dai mutui subprime questa montagna di debiti ha raddoppiato le sue dimensioni. Per ogni dollaro prodotto dall'economia mondiale i governi si indebitano per 80 centesimi. Il debito pubblico globale

    – di Riccardo Barlaam

    Commercio, dazi e BTp. Il governo italiano alla campagna di Cina

    E' stato soprattutto il calendario a concentrare sui titoli di Stato l'attenzione degli osservatori in vista della missione cinese di Giovanni Tria. Il ministro dell'Economia è decollato per la sua prima visita ufficiale fuori dai confini della Ue mentre lo spread è a 281, le tensioni con Bruxelles

    – di Maximilian Cellino, Andrea Franceschi e Gianni Trovati

    Vendite sui titoli di Stato, spread a 175

    La rotazione dei portafogli continua. Gli investitori vendono titoli obbligazionari e comprano azioni (ieri l'indice S&P 500 di Wall Street ha aggiornato il record a 2.299 punti).

    – Vito Lops

    Piazza Affari e bond al test Dbrs, dopo aver perso l'ultima "A"

    Erano quattro anni che l'Italia non subiva un downgrade. A marzo 2013 fu Fitch a declassare il debito sovrano, subito dopo le elezioni parlamentari il cui risultato «inconclusivo» rendeva «improbabile la formazione di un governo stabile» in un clima «sfavorevole alle riforme strutturali». Copione

    – di Vito Lops

    Piazza Affari e bond al test Dbrs

    Erano quattro anni che l'Italia non subiva un downgrade. A marzo 2013 fu Fitch a declassare il debito sovrano, subito dopo le elezioni parlamentari il cui risultato «inconclusivo» rendeva «improbabile la formazione di un governo stabile» in un clima «sfavorevole alle riforme strutturali». Copione

    – Vito Lops

    Rating, nel 2016 lo spazio per risalire

    Gr andi aspettative per il 2016 è dire poco. Quest'anno il Tesoro si è prefisso l'obiettivo di ridurre il rapporto tra debito pubblico e Pil, invertendo una

    – Isabella Bufacchi

    Dollaro, sale il «pressing» sugli emergenti

    La reazione positiva dei mercati al rialzo dei tassi negli Usa è stata di breve durata. Dopo due giornate all'insegna dei rialzi ieri le Borse sono tornate a

    – Andrea Franceschi

    L'Esma indaga sui declassamenti

    NEL MIRINO - L'obiettivo dei controllori è quello di capire se le agenzie dispongano delle risorse sufficienti per lavorare al meglio

    – Marco Moussanet

1-10 di 14 risultati