Ultime notizie:

First Cisl

    Staffetta generazionale in banca. Arriva il part time per gli over 60

    Il punto di partenza è l’accordo del gennaio 2018 siglato da Abi e Fabi, First Cisl, Fisac Cgil, Ugl credito, Uilca e Unità sindacale Falcri Silcea Sinfub (un assetto, quello delle sigle sindacali, poi cambiato), che fa seguito a un precedente accordo del 2013 e a uno del 2015, che ha previsto un allargamento delle competenze del Foc, con la possibilità di un intervento in caso di utilizzo da parte della banca dei contratti di solidarietà espansiva.

    – di Cristina Casadei

    Finanza e private equity non sono un mondo per donne

    In Italia la situazione non è molto diversa: secondo uno studio First Cisl sui maggiori cinque istituti italiani (Intesa Sanpaolo, Unicredit, Monte dei Paschi, Banco Bpm, Ubi), che pesano per due terzi dei 300mila bancari italiani, a inizio 2017 le donne sono 84mila (pari al 47%) su 181mila, ma guadagnano ancora il 10% in meno e solo lo 0,5% diventa dirigente.

    – di Monica D'Ascenzo

    Riscossione, i contributi al Fondo previdenza tornano ai dipendenti

    I contributi versati al Fondo di previdenza per gli impiegati esattoriali tornano nella piena disponibilità dei circa 7.600 dipendenti del settore della riscossione. E' l'effetto del decreto del ministero del Lavoro dell'8 maggio scorso che è stato pubblicato sulla «Gazzetta Ufficiale» di giovedì 16

    – di Giovanni Parente

    Bancari, dai sindacati via libera alla proroga della disdetta. Ma di sei mesi

    l contratto degli oltre 300mila bancari Abi scade il 31 dicembre di quest'anno. Le regole individuano nel 30 giugno, sei mesi prima della scadenza, una data clou. O si danno le previste comunicazioni, ossia la disdetta, i sindacati presentano la piattaforma e si avviano i negoziati per il rinnovo

    – di Cristina Casadei

    Banche, allarme Cisl: persi troppi posti di lavoro

    Il posto in banca? Una volta era sinonimo di sicurezza lavorativa, oggi invece rappresenta un'incertezza. Perché negli ultimi anni l'emorragia occupazionale ha colpito le banche italiane: in 8 anni hanno perso il posto 44mila impiegati, 13.500 solo nel 2017. E se nel 2009 i bancari italiani erano

    – di Fr.Mi.

    Bancari verso il rinnovo: «Ora redistribuire gli utili»

    «In prospettiva di un ritorno agli utili degli istituti di credito chiediamo un'equa redistribuzione anche a favore dei dipendenti, non solo degli azionisti». A parlare è il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni, che su questa proposta trova il consenso dei segretari generali delle

    – di Cristina Casadei

    Carige, Gerica a Credito Fondiario. Sarà mantenuto il contratto bancari

    Cambierà il cappello (diventerà quello di Credito Fondiario Spa) ma non il contratto, per i lavoratori di Carige che si occuperanno del recupero degli Npl (rimarrà quello del credito siglato in Abi). E' questa la cornice dell'accordo raggiunto stanotte dalla banca che ha circa 4.700 lavoratori e 529

    – di Cristina Casadei

    Il Piano Unicredit: in uscita 550 senior, in entrata altrettanti giovani

    Con l'accordo di ieri notte tra Unicredit e i sindacati, denominato Piano giovani, è partito il tornello di piazza Gae Aulenti: in uscita passeranno 550 senior e in entrata altrettanti giovani, secondo un rapporto di uno a uno quindi tra adesioni al piano e assunzioni. Una quota delle assunzioni,

    – di Cristina Casadei

    Intesa, via libera a 3.500 uscite

    Mettendo insieme tutti gli accordi sindacali del 2017, il contatore delle uscite di Ca' de Sass segnerà il numero record di 9mila bancari: unità in più, unità in meno, è lo stesso numero dei lavoratori delle ex banche Venete messe insieme. A meno di due mesi dalla presentazione del piano

    – di Cristina Casadei

1-10 di 76 risultati