Aziende

Fininvest

Fininvest Spa è la holding dell’omonimo gruppo di comunicazione attivo a livello internazionale. La società opera nei settori della televisione commerciale e del cinema con Mediaset (controllata al 38,2%) e Medusa (100%), dell'editoria con Mondadori (50%) e prima della vendita alla cordata cinese di Li Yonghong avvenuta il 13 aprile del 2017 anche della squadra del Milan (100%). L’azienda ha poi una partecipazione pari al 30% (pariteticamente con il Gruppo Doris), nel Gruppo Mediolanum e controlla al 100% il Teatro Manzoni. L’azionista di maggioranza di Fininvest Spa è Silvio Berlusconi e il presidente è Marina Berlusconi.


Fondata nel 1978 da Silvio Berlusconi, Fininvest Spa è nata dalla fusione delle attività edilizie dell’imprenditore milanese con il canale Telemilano e il Teatro Manzoni. L’anno successivo è stata creata Reteitalia e la concessionaria di pubblicità Publitalia '80. Due anni più tardi è nato il Gruppo Mediolanum, nel 1986 Berlusconi ha acquisito la società calcistica Milan e nel 1988 il 70% della Standa. Negli anni ’90 Fininvest è entrata nel settore dei parchi di divertimento, partecipando alla costruzione di Mirabilandia, ceduta nel 1997 a investitori tedeschi. Nel 1995 il gruppo è entrato nella produzione e distribuzione cinematografica con Medusa film, confluita in Mediaset nel 2007. Nel 1996 Fininvest ha distribuito la prima edizione di Pagine Utili (poi ceduta nel 2008). Nel 2007 la holding ha rilevato l’1% di Mediobanca.

Ultimo aggiornamento 13 aprile 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Telecomunicazioni | Fininvest | Milan | Holding | Mediaset | Silvio Berlusconi | Mediobanca | Piersilvio Berlusconi | Mondadori | Pagine Utili | Gruppo Mediolanum | Marina Berlusconi | Gruppo Doris | Standa | Telemilano |

Ultime notizie su Fininvest

    CIAO, 2020! BENVENUTO 2021!

    Se avete tempo, cari seguitori, gustatevi questo show che prende in giro i difetti della TV commerciale (e purtroppo non solo quella commerciale) italiana, soprattutto le nefandezze berlusconiane che da Fininvest e Mediaset hanno rintronato almeno un paio di generazioni, da quando Mister B. ha iniziato a fare concorrenza al Servizio pubblico contribuendo egregiamente a incrementare l'analfabetismo di ritorno che adesso è una simpatica e granitica realtà.

    – Luca Boschi

    Il coronavirus frena l'M&A in Italia: nel 2020 fusioni in calo a 34,5 miliardi

    Tra le operazioni più interessanti da un punto di vista industriale, si segnala l'Opa promossa su MolMed, (240 milioni di controvalore) azienda biotecnologica partecipata da Fininvest, focalizzata su ricerca e sviluppo di terapie geniche e cellulari per la cura del cancro, da parte del colosso giapponese Agc, già attivo nel campo delle biotecnologie.

    – di Carlo Festa

    Fine del mistero, il fondo Elliott rileva la maggioranza del Milan in Lussemburgo

    Il 13 aprile Fininvest annuncia la finalizzazione della cessione del 99,93% del Milan alla società lussemburghese Rossoneri Sport Investment Lux del misterioso cinese Li Yonghong. ... Insomma, Elliott diventa finalmente proprietaria di fatto del Milan esercitando le garanzie sul prestito a Li Yonghong, il cinese nell'aprile 2017 aveva comprato il club dalla Fininvest per 740 milioni, anche grazie ai soldi, in tutto oltre 300 milioni, concessi dalla stessa Elliott.

    – di Angelo Mincuzzi

    Chi controlla il Milan? Ecco il documento in Lussemburgo che svela (per ora) il giallo

    Chi controlla il Milan? La risposta è in un palazzo di vetro e acciaio sul plateau di Kirchberg, nel Granducato del Lussemburgo. Nell'edificio del Centre administratif Pierre Werner ha sede il Registro delle società lussemburghesi ed è qui che si conservano i nomi dei beneficiari finali di tutte le società immatricolate nel paese. Per capire chi controlla il club di calcio del Milan bisogna allora cercare tra i documenti della Project Redblack Sarl, la società che possiede il 100% della Rossone...

    – Angelo Mincuzzi

    Mediaset, i giornalisti trasferiti da Roma a Milano scrivono a Silvio Berlusconi

    "Auspichiamo che l'azienda Mediaset riaggiorni il tema dei trasferimenti a quando le condizioni generali saranno più sicure per tutti". Si conclude così la lettera aperta che i giornalisti di Cronaca, Esteri e Sport di NewsMediaset, l'agenzia news del gruppo di Cologno ora situata a Roma, hanno inviato a Silvio Berlusconi. Un appello che sa di ultima ratio per fermare trasferimenti da Roma a Milano che, racconta la stessa lettera, arrivano a valle di una "trattativa sindacale conclusasi nel no...

    – Andrea Biondi

1-10 di 1533 risultati