Aziende

Finecobank

FinecoBank S.p.A. è la banca diretta multicanale del gruppo UniCredit di cui detiene il 35%.

Si è distinta per essere il primo broker in Italia per volumi intermediati sul mercato azionario e in Europa per numero di eseguiti.

Il modello di business di FinecoBank integra i servizi di una banca diretta con quelli di una rete di promotori finanziari.
E’ quotata nell'indice FTSE MIB della Borsa di Milano.

Al 30 settembre del 2016 FinecoBank presentava un Utile netto di 162, 4 milioni di euro, con ricavi pari a 420,7 milioni di euro.

Al 31 ottobre del 2016 la raccolta netta da inizio anno era pari a 3.938 milioni di euro, mentre il numero di clienti ammontava a 1.107.300, di cui 91.300 nuovi clienti soltanto nel 2016 .

Amministratore Delegato e Direttore Generale di FinecoBank è Alessandro Foti mentre la sede centrale della banca è a Milano in Via Marco D'Aviano n. 5.

Ultimo aggiornamento 11 gennaio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Dati di bilancio annuali | Banca diretta | Alessandro Foti | Italia | Borsa di Milano | Borsa Valori |

Ultime notizie su Finecobank

    L'Europa cede nel finale. A Piazza Affari vendite su banche e petroliferi

    Trump è tornato a minacciare la Cina di introdurre nuovi dazi per oltre 300 miliardi di dollari. Ma sul fronte monetario Powell ha ribadito che la Fed agirà in modo accomodante. Intanto va avanti a pieno ritmo la stagione delle trimestrali

    – di Eleonora Micheli e Cheo Condina

    FinecoBank contendibile: il 18,3% di Unicredit diviso tra 140 soci

    Fineco Bank diventa contendibile. Dopo la cessione dell'ultimo 18,3% da parte di Unicredit, il gruppo guidato dall'amministratore delegato Alessandro Foti diventa una vera public company. Un vero gioiello, che l'amministratore delegato Jean Pierre Mustier ha deciso di abbandonare per liberare

    – di Carlo Festa

    Il Tesoro coglie l'attimo: pronta l'emissione di un BTp a 50 anni

    «Carpe diem». Il ministero dell'Economia, ma anche diverse banche e aziende italiane, non intendono lasciarsi sfuggire l'attimo propizio sul mercato obbligazionario. Lunedì sera il Tesoro ha annunciato che incrementerà l'ammontare di un BTp di durata cinquantennale che aveva lanciato sul mercato

    – di Morya Longo

    UniCredit, addio a Fineco: ceduta ultima quota per 1,1 miliardi

    UniCredit compie l'ultimo passo per uscire da FinecoBank. La banca italiana ha annunciato in un comunicato diramato nella notte, di aver completato con successo la procedura di accelerated bookbuilding per la cessione a investitori istituzionali di circa 111,6 milioni di azioni ordinarie detenute in FinecoBank, corrispondenti a circa il 18,3 per cento del capitale azionario della società, al prezzo di 9,85 euro per azione. La banca incassa dunque 1,099 miliardi di euro dall'operazione

    – di Maximilian Cellino

    Piazza Affari chiude debole, credito sotto scacco con il caso Deutsche Bank

    Dopo la corsa della scorsa settimana, i mercati sono prudenti, anche perché sale la convinzione che la Fed non taglierà i tassi a luglio. A Francoforte , dopo un avvio brillante, crolla l'istituto in scia all'annuncio del maxi piano di ristrutturazione. Lo spread risale a 216 punti

    – di Eleonora Micheli e Cheo Condina

    Settimana brillante per le Borse, Piazza Affari (+3,54%) la migliore

    Settimana positiva per le Borse europee, sostenute dalla schiarita tra Stati Uniti e Cina sul trade. Ora occhi su Fed e Bce. A Milano accelerata per banche, utility e small cap. Lo spread è calato da 242 a 211 punti

    – di Eleonora Micheli e Stefania Arcudi

    Fusioni e acquisizioni, in calo i valori ma crescono i deal

    Il mercato italiano delle fusioni e acquisizioni è sempre più focalizzato sulle piccole e medie imprese . La fotografia è a due facce nei primi sei mesi dell'anno: sono state infatti formalmente chiuse in Italia 420 operazioni (nei primi sei mesi del 2018 erano 333) per circa 19 miliardi di euro,

    – di Carlo Festa

1-10 di 251 risultati