Ultime notizie:

Findim

    Marchionne, De Benedetti, Agnelli, Zegna e gli altri. I guadagni (e le perdite) dei 15 italiani più ricchi della Svizzera. Con qualche sorpresa

    Marchionne, De Benedetti, Agnelli, Zegna, Bonomi, Malacalza, Fossati. E poi Gucci, Trussardi, Perfetti (quelli della "gomma del ponte"). Il club dei miliardari e dei milionari italiani tra le montagne della Svizzera vede molte conferme ma anche qualche sorpresa. Come fare soldi? Si chiedono in tanti. Ecco le storie di chi ci è riuscito. L'elenco lo hanno stilato, come ogni anno, i magazine Bilan e Bilanz, il primo di clingua francese e attento alla piazza ginevrina, il secondo di idioma tedesco ...

    – Angelo Mincuzzi

    In Italia il focus si sposta sulla governance

    Ci sono tre casi di attivismo che hanno fatto scalpore in Italia. Una delle tre iniziative ha avuto l'effetto del sasso gettato nello stagno, l'altra ha colpito nel segno ma a distanza di anni, la terza ha mancato il bersaglio di un soffio.

    – Antonella Olivieri

    Da Agnelli a Zegna, i 13 italiani più ricchi della Svizzera (passando per Bonomi e Marchionne)

    Xavier Oberson, avvocato e docente all'Università di Ginevra li definisce senza nessuna parafrasi i «nuovi nomadi». E non si tratta di tuareg, di rom, sinti o zingari, comunque li si voglia chiamare. No, per Oberson i nuovi migranti sono i "nomadi fiscali", i milionari e i miliardari che decidono di cambiare luogo di residenza in funzione dei vantaggi che il paese di accoglienza è in grado di garantire. Vantaggi fiscali, naturalmente. In una parola, meno tasse. Un modello per chi si domanda come...

    – Angelo Mincuzzi

    La Findim dei Fossati abbatte il capitale e distribuisce 200 milioni

    Nuova maxi-distribuzione di cash in arrivo per i Fossati. Findim, la holding lussemburghese che fa capo alla famiglia ex-proprietaria della Star, ha deciso di abbattere il capitale di 200 milioni di euro e di distribuirli ai soci. Come emerge dai documenti depositati in Lussemburgo e consultati da

    – Giuliana Licini

    Telecom verso il pienone in assemblea

    Caccia all'ultimo voto in vista dell'assemblea Telecom del 15 dicembre. A ieri sera si era registrato per partecipare all'adunanza il 55,4% del capitale, già

    – Antonella Olivieri

    Telecom, slitta la risposta del cda ai fondi

    Doveva essere un consiglio in audioconferenza, per sbrigare in pochi minuti una pura formalità: integrare l'ordine del giorno dell'assemblea Telecom del 15

    – Antonella Olivieri

    L'azionista (vero) di cui Telecom ha bisogno

    Alla fine torna sempre al pettine lo stesso nodo, che è quello dell'assetto azionario di Telecom Italia, che non trova pace dai tempi della privatizzazione. «Telecom è stata privatizzata venti anni fa, si può discutere se bene o male, secondo me male: è stata fatta un'operazione sbagliata, è

    – Antonella Olivieri

    The Shareholder Telecom Needs

    In then end, it's always the same knotty problem: the shareholder base of Telecom Italian, which hasn't found peace since the days of privatization.

    – Antonella Olivieri

1-10 di 176 risultati