Ultime notizie:

Finanza comportamentale

    Il dilemma: voglio investire ma non non voglio perdere!

    Odio perdere più di quanto ami vincere. L'ha detto Jimmy Connors ma non c'è bisogno di essere un tennista professionista per pensarlo. Lo dice anche Wikipedia: per la maggior parte degli individui la motivazione a evitare una perdita è superiore alla motivazione a realizzare un guadagno. Nella finanza comportamentale questa definizione corrisponde al concetto di "avversione alle perdite"; termine usato per racchiudere una serie di comportamenti irrazionali che tendiamo a mettere in atto quand...

    – Giorgio Carlino

    Perché la finanza e il mondo accademico odiano tanto l'analisi tecnica

    Analisi tecnica: è un insulto ? Purtroppo nel mondo istituzionale a volte pare proprio di sì: io sicuramente non consiglierei a mio figlio di recapitare dei curriculum candidandosi come "analista tecnico" perché equivarrebbe per i più a cercare un posto come stregone. Questa cattiva nomea dell'analisi tecnica nel mondo istituzionale è oggi tale che o non esistono più gli analisti tecnici oppure gli analisti tecnici sono relegati sotto altro nome a fare gli scrittori di newsletter per intratten...

    – Emilio Tomasini

    Prevedere il caffè e quando arriverà la prossima recessione

    Quando ero piccolo abitavo vicino ad una torrefazione di caffè. Era molto piccola, si lavorava in modo artigianale, il proprietario si chiamava Cesare e tostava ancora il caffè a legna. Adesso non lo fa praticamente più nessuno, è troppo difficile, anche se il risultato è straordinario. Adoravo l'odore del caffè appena tostato. Spesso andavo a vedere Cesare mentre compiva la sua opera d'arte. Quando era in vena mi svelava qualche segreto ed io rimanevo incantato. La cosa che rende difficile t...

    – Giorgio Carlino

    Risparmi, 20 test per investire al meglio

    Per i lettori di 24+ una guida di 80 pagine da scaricare con i test per capire quanto sei amico dei tuoi risparmi

    – di Antonio Criscione e Ruggero Bertelli

    Gli investimenti e la disciplina della maratona

    La finanza comportamentale è una disciplina, per quanto recente, ormai di solida tradizione. E se è trascorso quasi un ventennio dall'attribuzione del primo Nobel a uno psicologo (nel 2002 allo psicologo Daniel Kahneman, insieme all'economista Vernon Smith) la disciplina ancora giovane si è dovuta

    – di Antonio Criscione

1-10 di 163 risultati