Ultime notizie:

Filippo Sensi

    Paolo Gentiloni, il moderato che esordì in politica con Mario Capanna

    Sobrietà e pacatezza. Sono state le parole d'ordine di Paolo Gentiloni a palazzo Chigi. Ora Conte lo ha designato come candidato unico alla poltrona di commissario europeo. La presidente Ursula von der Leyen lo incontrerà già domani a Bruxelles

    – di Nicoletta Cottone

    Regeni, commissione d'inchiesta: solo 19 deputati in aula. Ecco chi sono

    A tre anni di distanza dal ritrovamento del corpo martoriato di Giulio Regeni, la Camera dei deputati ha varato una commissione di inchiesta che avrà gli stessi poteri della magistratura. L'inchiesta è in stallo dopo il rifiuto da parte degli inquirenti de Il Cairo di iscrivere nel registro degli

    – di An.Ga.

    Salvini, la pubblicità negativa e l'effetto tribale

    Esercizio di logica numero 1: state organizzando una festa per il fine settimana e quel vostro amico simpatico che avevate invitato per animare un po' la serata, vi chiama per dirvi che non potrà venire. Per questo la vostra festa sarà un fiasco? No, perché magari lui non viene, ma verranno altri

    – di Vittorio Pelligra

    Casaleggio vede la fine del Parlamento e l'opposizione insorge

    Casaleggio vede la fine del Parlamento e l'opposizione insorge. «IlParlamento ci sarebbe e ci sarebbe con il suo primitivo e più alto compito: garantire che il volere dei cittadini venga tradotto in atti concreti e coerenti. Tra qualche lustro è possibile che non sarà più necessario nemmeno in

    – di Nicoletta Cottone

    Bonisoli: verso lo stop al bonus cultura. Pd: scelta delirante

    Il bonus cultura è in bilico e potrebbe non essere confermato dal nuovo governo. Lo ha spiegato il ministro dei Beni culturali, Alberto Bonisoli, in un'intervista al Corriere della Sera: «Vale 200 milioni, meglio far venire la fame di cultura ai giovani, facendoli rinunciare a un paio di scarpe».

    Governo, Quirinale: consultazioni subito dopo Pasqua

    Paolo Gentiloni si è dimesso dall'incarico di presidente del Consiglio al Quirinale. Come da prassi, l'ormai ex premier si è recato da Sergio Mattarella nel tardo pomeriggio per rassegnare le sue dimissioni e il Capo dello Stato, come si legge in un comunicato, lo ha invitato a rimanere in carica

    – di Redazione Roma

    Da Carelli (M5S) a Cerno (Pd), i giornalisti promossi parlamentari

    Erano molti i giornalisti candidati alle elezioni di domenica e parecchi hanno centrato l'elezione, anche se in alcuni casi entreranno in Parlamento solo grazie al ripescaggio nei collegi plurinominali dopo aver perso la sfida diretta all'uninomanale. Non è il caso di Emilio Carelli, ex conduttore

    – di Riccardo Ferrazza

1-10 di 45 risultati