Ultime notizie:

Filippo Santangelo

    Caso «plusvalenze fittizie»: indagato Luca Campedelli e intanto il Chievo incassa altri 60 milioni

    Il presidente del Chievo Luca Campedelli risulta dunque indagato in un'inchiesta della Procura di Forlì insieme all'ex presidente del Cesena Giorgio Lugaresi e a Giampiero Ceccarelli, capitano cesenate che poi ha rivestito incarichi manageriali nella società romagnola, dichiarata fallita la scorsa estate. I tre hanno ricevuto la notifica della richiesta di proroga delle indagini preliminari, che equivale a un avviso di garanzia, ma sulle contestazioni mosse c'è il massimo riserbo. Si tratta co...

    – Marco Bellinazzo

    Con il bilancio sociale amministrazione della giustizia più trasparente

    Sul costo e sul numero delle intercettazioni si è detto e scritto molto. Eppure per avere risposte chiare e puntuali sarebbe bastato un Bilancio di responsabilità sociale come quello predisposto dalla procura di Forlì e presentato in queste ore.In questa provincia romagnola tra il 1� luglio 2016 e

    – di Federica Micardi

    Promotore finanziario perde al casinò 9 milioni degli investitori

    Un promotore finanziario di 61 anni con il vizio del gioco ha perso al casinò tutti i risparmi degli investitori: ben 9 milioni e 400 mila euro che ha letteralmente bruciato, oltre che in una casa da gioco, in viaggi, auto di lusso e bella vita. Gli accertamenti della Guardia di Finanza di Forlì, diretti dal pm Filippo Santangelo, si sono conclusi con l'avviso di fine indagini, che porterà al rinvio a giudizio. A marzo l'uomo si era presentato in lacrime in caserma, confessando tutto. L'uomo, S....

    – Enrico Bronzo

    Promotore perde alle slot machine del casinò 9,4 milioni di euro dei suoi clienti

    Nove milioni e 400mila euro. A tanto ammontano i risparmi affidati da una settantina di investitori ad un noto promotore finanziario romagnolo e da questi letteralmente bruciati al casinò, oltre che in viaggi, alberghi, auto e ristoranti di lusso. L'uomo, V.S., 61 anni, originario di San Piero in

    – Marco lo Conte

    La Squadra mobile di Forlì ci spiega come funziona il mercato illegale e hi-tech del sesso cinese

    L'hanno chiamata Operazione Sex in the city. L'operazione, partita a novembre 2009 e chiusa il 1� giugno di quest'anno con il deferimento all'Autorità giudiziaria di 35 persone di cui 17 arrestate per reati che vanno dall'associazione a delinquere al favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, dalla sostituzione di persona al falso,  è della Squadra mobile di Forlì diretta da Claudio Cagnini. Il sesso è quello a pagamento delle cinesi. La città è Forlì. Gli ingredienti, insomma, sono com...

    – Roberto Galullo