Persone

Filippo Nogarin

Filippo Nogarin è nato il 4 settembre del 1970 a Livorno ed è un politico italiano, sindaco dall'11 giugno 2014 del comune di Livorno.

Laureatosi in ingegneria aerospaziale presso l'Università degli Studi di Pisa, ha lavorato come project manager, poi anche come esperto di hardware presso Seti Computer.

Nel 2009, dopo essere stato promotore della lista civica "Il Cambio", successivamente abbandonata per divergenze sopravvenute, ha sostenuto la candidatura del sindaco Franchi (sostenuto dal Partito Democratico) e poi eletto alle amministrative per il comune di Rosignano Marittimo.

Divenuto simpatizzante ed attivista del Movimento 5 Stelle (M5S), nel 2014 decide di candidarsi alle comunali di Livorno in rappresentanza del M5S per la carica di sindaco, vince al ballottaggio contro il candidato del PD Marco Ruggeri col 53,06 % delle preferenze.

Il 7 ottobre del 2014 provvede in aperto contrasto con le indicazioni del Ministro degli Interni Angelino Alfano alla trascrizione di un matrimonio gay celebrato all'estero, circostanza che darà luogo ad un procedimento giudiziario a suo carico poi finito con l'archiviazione.

Nel maggio del 2016 Nogarin riceve un avviso di garanzia nell'ambito di un'inchiesta per la gestione dell'Azienda Ambientale Pubblici Servizi.

Il 10 maggio del 2016 l'esile maggioranza che lo sostiene in consiglio comunale, 17 consiglieri contro 16 dell'opposizione, vacilla per l'annuncio di uno dei consiglieri del M5S Agen, di volersi prossimamente dimettere per raggiungere il resto della famigla residente in Spagna.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Elezioni | Filippo Nogarin | Sindaco | Livorno | Angelino Alfano | Pd | Marco Ruggeri | Ambientale Pubblici Servizi | Ministro degli Interni | M5S |