Persone

Filippo Nogarin

Filippo Nogarin è nato il 4 settembre del 1970 a Livorno ed è un politico italiano, sindaco dall'11 giugno 2014 del comune di Livorno.

Laureatosi in ingegneria aerospaziale presso l'Università degli Studi di Pisa, ha lavorato come project manager, poi anche come esperto di hardware presso Seti Computer.

Nel 2009, dopo essere stato promotore della lista civica "Il Cambio", successivamente abbandonata per divergenze sopravvenute, ha sostenuto la candidatura del sindaco Franchi (sostenuto dal Partito Democratico) e poi eletto alle amministrative per il comune di Rosignano Marittimo.

Divenuto simpatizzante ed attivista del Movimento 5 Stelle (M5S), nel 2014 decide di candidarsi alle comunali di Livorno in rappresentanza del M5S per la carica di sindaco, vince al ballottaggio contro il candidato del PD Marco Ruggeri col 53,06 % delle preferenze.

Il 7 ottobre del 2014 provvede in aperto contrasto con le indicazioni del Ministro degli Interni Angelino Alfano alla trascrizione di un matrimonio gay celebrato all'estero, circostanza che darà luogo ad un procedimento giudiziario a suo carico poi finito con l'archiviazione.

Nel maggio del 2016 Nogarin riceve un avviso di garanzia nell'ambito di un'inchiesta per la gestione dell'Azienda Ambientale Pubblici Servizi.

Il 10 maggio del 2016 l'esile maggioranza che lo sostiene in consiglio comunale, 17 consiglieri contro 16 dell'opposizione, vacilla per l'annuncio di uno dei consiglieri del M5S Agen, di volersi prossimamente dimettere per raggiungere il resto della famigla residente in Spagna.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Elezioni | Filippo Nogarin | Sindaco | Livorno | Angelino Alfano | Pd | Marco Ruggeri | Ambientale Pubblici Servizi | Ministro degli Interni | M5S |

Ultime notizie su Filippo Nogarin

    Alluvione Livorno, Mattarella: «Alzare gli standard di sicurezza»

    Nogarin: collaborazione con la protezione civile Nogarin ha sottolineato che il «10 settembre è una ferita che sanguina tanto nel cuore di tutti noi e non sarà facile superare questo trauma». ... Acqua, fango e detriti provenienti da tre torrenti tombati travolsero le case e uccisero 9 persone tra cui 4 membri della famiglia Ramacciotti, che trovarono la morte nel seminterrato di una villa di viale Nazario Sauro: il piccolo Filippo di 4 anni, il nonno Roberto, il figlio Simone di 37 anni, con la...

    Crollo del ponte a Genova, attivate unità cinofile da molte regioni

    AGGIORNAMENTO DEL 18 AGOSTO 2018 - LE VITTIME SONO 43, DOPO LA MORTE DI UNO DEI FERITI E IL RITROVAMENTO DELL'ULTIMO DISPERSO +++ AGGIORNAMENTO DEL 16 AGOSTO 2018 - BILANCIO FERMO A 39 VITTIME, SI CONTINUA A CERCARE Sono proseguite per la seconda notte consecutiva le ricerche di eventuali ulteriori vittime tra le macerie del ponte Morandi crollato due giorni fa a Genova. Le squadre Usar e cinofile dei Vigili del Fuoco hanno lavorato ininterrottamente, ma non sono stati nè individuati nè recupe...

    – Guido Minciotti

    Renzi attacca il M5s: «E' il partito degli ex onesti»

    «I Cinque stelle sono il partito degli ex onesti». A poco più di una settimana dal voto del 4 marzo il segretario del Pd Matteo Renzi accende i toni della campagna elettorale, e dopo il "caso Caiata", che ieri ha agitato i Cinque Stelle, torna ad attaccare il Movimento ricordando gli avvisi di

    – di Vittorio Nuti

    Alluvione Livorno: indagato anche il capo della protezione civile comunale

    Nell'inchiesta sull'alluvione di Livorno, in cui il 10 settembre scorso morirono 8 persone e in cui è indagato per omicidio colposo plurimo in concorso il sindaco Filippo Nogarin, sarebbe indagato, come anticipato oggi da alcuni quotidiani, anche il capo della protezione civile comunale e

    Alluvione Livorno, sindaco Nogarin indagato per concorso in omicidio

    Il sindaco di Livorno Filippo Nogarin è indagato per concorso in omicidio colposo nell'inchiesta sull'alluvione del 10 settembre scorso che colpìla città è in cui persero la vita otto persone. Ad annunciarlo poco fa lo stesso Nogarin in un post sul suo profilo Facebook. «Questa mattina - ha scritto

    Imu milionaria per il rigassificatore offshore di Livorno

    Il Comune di Livorno imbocca la strada aperta da quello di Porto Viro (Rovigo), e chiede alla società che gestisce il rigassificatore offshore posizionato al largo della costa toscana il pagamento di un'Imu milionaria. L'avviso di accertamento, inviato nei giorni scorsi dal sindaco Filippo Nogarin

    – di Silvia Pieraccini

    Agenda animale, gli appuntamenti del weekend del 4-5 novembre 2017

    MANIFESTAZIONE PER SNOOPY, LIVORNO, SABATO 4 NOVEMBRE 2017 Sette sigle animaliste (Animalisti italiani onlus, che organizza l'evento, con Enpa, Leal, Lndc, Leidaa, Lav e Oipa) danno appuntamento sabato 4 novembre a Livorno in Piazza Grande a partire dalle ore 14, per una mobilitazione globale per chiedere giustizia per Snoopy, un cane meticcio ucciso sul balcone di casa da un colpo di carabina sparato da Massimiliano Giunta. Ci sarà anche il Sindaco di Livorno, Filippo Nogarin, a dimostrazione ...

    – Guido Minciotti

    Salvini: mai governo con Renzi o Alfano, prima chiamo Grillo

    «L'obiettivo è il governo di centrodestra. Ma se all'indomani del voto non dovessimo avere la maggioranza, io non chiamerei mai Gentiloni, Renzi e Alfano. Dei governissimi gli italiani sono stanchi, hanno prodotto disastri.Piuttosto alzerei il telefono e chiamerei Beppe Grillo». Il leader della

    – di Nicola Barone

1-10 di 49 risultati