Ultime notizie:

Filippo La Mantia

    Fiera d'Argenta, 8-10 settembre a Ferrara

    Protagonisti saranno l'oste e cuoco siciliano Filippo La Mantia, Igles Corelli, maestro della cucina italiana d'autore, lo chef Athos Migliari e, direttamente dal Cous Cous Fest di San Vito Lo Capo, anche Giovanni Torrente e lo chef-attore Andy Luotto.

    Averna celebra il 150° in truck nelle feste di strada più gustose d'Italia

    Celebrare il proprio 150mo in giro per feste e sagre d'Italia. E' quanto ha deciso Averna, il celebre amaro siciliano da fine pasto che invece di organizzare un evento per festeggiare un così importante genetliaco ha deciso di portare il proprio autentico spirito siciliano in un tour che toccherà Sicilia, Puglia, Lazio e Calabria (dalla Notte della Taranta alla sagra della Porchetta al Cous Cous Fest). Oltre - ça va sans dire - presentare una limited edition, nata dalla collaborazione con Alice V...

    – Fernanda Roggero

    Intesa tra La Mantia e Deliveroo per distribuire la Sicilia gourmet

    Accordo tra il celebre chef Filippo La Mantia - Oste e cuoco a Milano, nella foto con Chiara Maci - e Deliveroo per la distribuzione a domicilio di specialità siciliane gourmet. L'occasione è data dalle celebrazioni di Santa Rosalia, patrona di Palermo, oggi capitale italiana della cultura. «Siamo

    – di Vincenzo Chierchia

    Luxury street food: sfincione di Sicilia e bollicine Trentodoc a Milano con La Mantia e Cantine Ferrari

    Dalla cultura tradizionale alle esperienze raffinate. Filippo La Mantia, è oste e cuoco, ma anche il suo ristorante nel cuore di Milano è laboratorio di creatività nel solco della valorizzazione delle esperienze gourmet di una Sicilia che offre cibo semplice ma dalle sfumature esilaranti. Sfumature che vengono in questo caso esaltate dal matrimonio con le bollicine del Trentodoc di Cantine Ferrari. Esperienza dunque di sentori mediterranei variegati, sostenuti e rilanciati dal morbido bouquet de...

    – Vincenzo Chierchia

    Hotel gourmet: Niko Romito non mi convince, secondo me meglio Filippo La Mantia

    Niko Romito goes global con Bulgari hotels. Porterà in Oriente la gastronomia tristellata italo-abruzzese, in salsa Marriott, il gigante mondiale del turismo cui il marchio Bulgari fa capo. Leggo il suo manifesto, ma francamente non mi convince più di tanto. Ma i cinesi apprezzeranno visto che si tratta di hotel a Shanghai e dintorni? Il successo è assicurato, non avrei dubbi, anche se andrà poi misurato in confronto agli altri hotel di lusso presenti sulla piazza, prima che capitali cinesi iniz...

    – Vincenzo Chierchia

    A San Vito Lo Capo torna il Cous Cous Fest

    Può chiamarsi anche maftoul, burghul o tabbouleh ma si tratta in fondo della stessa pietanza: semola di grano, cotta a vapore, servita con un bouillon aromatico arricchito del sapore delle verdure di stagione, legumi, aromi e spezie, carne o pesce. Il cous cous è uno dei piatti glocal per

    – di Federico De Cesare Viola

    San Vito lo Capo, al via il Cous Cous Fest

    Semola di grano cotta a vapore e servita con un brodo aromatico arricchito con verdure, legumi, spezie, carne o pesce. E' il cous cous, protagonista delle tavole mediterranee. Per celebrare questo piatto dal 16 settembre fino al 25 settembre torna il Cous Cous Fest di San Vito lo Capo.Il Festival,

    – di Arianna Garavaglia

1-10 di 31 risultati