Ultime notizie:

Fidaldo

    Colf, badanti e baby sitter: rincari fino a 118 euro al mese per un milione di famiglie. Gli aumenti caso per caso

    «L'introduzione dell' indennità aggiuntiva per le baby sitter - spiega Alfredo Savia, presidente di Nuova Collaborazione e di Fidaldo (una delle due parti datoriali firmatarie del nuovo Ccnl) - è legata al fatto che tutte queste lavoratrici sono state inserite nel livello «B Super», mentre prima erano in tre livelli diversi, uno dei quali più elevato, anche come retribuzione.

    – di Valentina Melis

    Effetto bonus, in 6 mesi aumentate del 10% le assunzioni di baby sitter

    «Il rinvio dal 15 luglio al 15 agosto del termine per la presentazione delle domande di regolarizzazione – osserva l'avvocato Alfredo Savia presidente nazionale della Fidaldo e di Nuova Collaborazione – è la conferma di una situazione di incertezza, in cui i datori di lavoro, in assenza di un decreto interministeriale che precisi modalità, costi e condizioni, non sono in grado di procedere in alcun modo su questa strada».

    – di Mariolina Sesto

    Mille euro alle colf, via alle domande ma rimane in nero il 58% dei rapporti

    Savia (Fidaldo): sanatoria poco appetibile per regolarizzare gli italiani In ogni caso, per le famiglie, oggi alle prese con la crisi economica legata al coronavirus, la sanatoria potrebbe non essere tanto appetibile: «Oltre al contributo di 500 euro - nota Alfredo Savia, presidente di Fidaldo - per regolarizzare il lavoratore domestico le famiglie dovranno versare una somma forfettaria a titolo di contributi e retribuzioni, che potrebbe aggirarsi sempre sui 500 euro.

    – di Michela Finizio e Valentina Melis

    Orari e indennizzo: come funzionerà la cassa in deroga per colf e badanti

    A Cgil, Cisl, Uil, con le rispettive federazioni di categoria Filcams-Cgil, Fisascat- Cisl, Uiltucs e Federcolf e alle associazioni datoriali Fidaldo e Domina che in modo unanime hanno chiesto di dare una protezione ai lavoratori domestici, esclusi dagli strumenti di sostegno per il lavoro subordinato nonostante paghino regolarmente l'Inps, ha riposto il ministro Catalfo che ha preso una serie di impegni: «Nel decreto aprile - ha detto - prevederemo una forma di ammortizzatore sociale...

    – di Giorgio Pogliotti

    Colf e badanti: in campo l'opzione Cig in deroga per i regolari

    La richieste di estendere la Cigd al settore è stata fatta al tavolo in videoconferenza con il ministro Catalfo dai sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs e Federcolf e le associazioni datoriali Fidaldo e Domina.

    – di Giorgio Pogliotti, Claudio Tucci

    Colf e badanti: da gennaio aumentano gli stipendi per quasi 900mila lavoratori

    Le buste paga che saranno consegnate a fine mese a colf e badanti, o baby sitter saranno un po' più ricche rispetto all'anno scorso, e per contro più "salate" per le famiglie. Scatta infatti l'adeguamento delle retribuzioni per effetto dell'indice Istat. Ieri, 15 gennaio, la Fidaldo (Federazione

    Colf, badanti e baby sitter, aumenta lo stipendio minimo. Tutte le novità

    Crescono, seppur di poco rispetto al 2017, i minimi retributivi da corrispondere quest'anno a colf e badanti. I valori, infatti, sono stati adeguati alla variazione dell'indice Istat di riferimento (+0,8%) e, come ha spiegato Fidaldo (la federazione nazionale dei datori di lavoro domestico, assieme

    – di N.T.

    Lavoratori domestici e artigiani in calo

    Quarto calo annuale consecutivo dei lavoratori domestici. In base ai dati dell'osservatorio Inps pubblicati ieri, nel 2016 si sono contate 866.747 colf e badanti che hanno avuto almeno un versamento contributivo. Si tratta di 27.366 persone in meno rispetto al 2015, ma è dal 2012 che il trend è in

    – di N.T.

1-10 di 26 risultati