Ultime notizie:

Fiac

    Dorotheum e le case d'asta francesi migliorano il giro d'affari

    Ci sono alcune case d'asta di oltr'alpe che godono una grande popolarità tra i collezionisti italiani: in particolare Dorotheum a Vienna e in Francia (oltre la celebre casa parigina Artcurial, della quale molto recentemente ArtEconomy24 ha pubblicato il bilancio 2018), le case Drouot, Aguttes,

    – di Stefano Cosenz

    ArtReview: David Zwirner l'uomo più influente nell'arte nel 2018

    Il potente galleristaDavid Zwirner è il personaggio più influente del mondo dell'arte nel 2018 nella Top 100 della rivista inglese ArtReview. La sua presa di posizione a favore delle gallerie più deboli lo scorso aprile, quando durante una conferenza a Berlino, in stile Robin Hood, ha proposto che

    – di Silvia Anna Barrilà

    Paris Internationale conquista i collezionisti

    Negli stessi giorni in cui al Gran Palais andava in scena Fiac, si è svolta a Parigi anche la quarta edizione di Paris Internationale, la fiera collaterale dedicata alla ricerca e alla sperimentazione: 42 le gallerie partecipanti, un netto calo voluto rispetto agli anni precedenti. . I visitatori,

    – di Nicola Zanella

    Fiac 2018, buone le vendite e la qualità dell'arte

    Splende il sole sulla 45a edizione di Fiac, la fiera per l'arte moderna e contemporanea di Parigi (18-21 ottobre). I raggi che attraversano le vetrate della grandiosa location del Grand Palais illuminano una manifestazione che negli ultimi anni è riuscita a riaffermarsi come una delle più

    – di Silvia Anna Barrilà

    Cresce la qualità di Art Verona

    La 14ª edizione diArtVerona, organizzata da Veronafiere e svoltasi dal 12 al 15 ottobre, si è chiusa con un'affluenza di 23mila visitatori, confermando il dato dello scorso anno. Erano 150 gli espositori tra moderno e contemporaneo, 14 gli spazi indipendenti, 18 le realtà editoriali: così ArtVerona

    – di Silvia Anna Barrilà

    I giovani collezionisti scoprono il design italiano

    Il Design italiano sta vivendo negli ultimi anni un'autentica rivoluzione e gode di una attenzione collezionistica a livello internazionale, in particolare le "serie limitate", i prototipi dei grandi designer, oggetto di particolari committenze, importanti e documentate, come possono essere

    – di Stefano Cosenz

    Stand quanto costi? Taglio dei prezzi in fiera

    Il nuovo sistema di prezzi degli stand di Art Basel è positivo non solo per i galleristi, ma anche per i collezionisti. Allentando la pressione sulle gallerie di piccole e medie dimensioni, infatti, è possibile diversificare l'offerta e dare più spazio all'attività di ricerca delle giovani

    – di Silvia Anna Barrilà

    Sound Art per la 25ª Artissima

    E' stata presentata con un brunch di lancio alMuseo Maxxi di Roma la 25ª edizione di Artissima, che si terrà nei consueti spazi dell'Oval Lingotto di Torino dal 2 al 4 novembre 2018. Paradossalmente una delle novità più interessanti annunciate dalla direttrice Ilaria Bonacossa è la riduzione voluta

    – di Nicola Zanella

    Contrabbando di sigarette, in fumo 10 miliardi di imposte nella Ue

    Circospetto ma con passo spedito lo spallone ucraino si avventura tra i boschi. Come facevano un tempo quelli che dalla Svizzera passavano i confine con l'Italia con tutto il loro carico di "bionde". Lo spallone ucraino sa già come varcare il confine con la Polonia senza correre troppi rischi. Il

    – di Roberto Galullo e Angelo Mincuzzi

    Artmonte-carlo. Il direttore Thomas Hug svela le sue strategie

    Thomas Hug è il direttore della fieraart-genève e, da tre anni, anche di artmonte-carlo, la fiera per l'arte del Principato di Monaco che si è svolta il 28-29 aprile ed è promossa dalla fiera di Ginevra. Formazione in musicologia, ha studiato pianoforte a Ginevra e Berlino, dove è stato introdotto

    – di Silvia Anna Barrilà

1-10 di 97 risultati