Ultime notizie:

Fesr Sicilia

    La Sicilia rischia il disimpegno automatico delle risorse

    Il Po Fesr Sicilia corre il rischio, concreto, di incorrere nel meccanismo di disimpegno automatico delle risorse. E' un passaggio della nota informativa, una trentina di pagine in tutto, che fa parte del più corposo fascicolo all'ordine del giorno del Comitato di sorveglianza del Po Fesr 2014-2020

    – di Nino Amadore

    Sicilia, flop degli investimenti per le zone interne

    Voleva essere un modello di programmazione dal basso, di efficienza e coerenza nella spesa del fondi dell'Unione europea ma la Strategia nazionale per le Aree interne non è ancora decollata anzi, si può dire, non è neanche entrata nella fase di rollaggio. Una strategia che resta, per ora, un

    – di Nino Amadore

    Sicilia troppo in ritardo nella spesa dei fondi Ue, si va verso la riprogrammazione

    Ogni giorno il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci si alza e sa di dover correre. Perchè il tempo passa e le probabilità che la Sicilia non raggiunga il target fissato per il 2018 per la spesa dei fondi comunitari aumentano sempre di più. Con il rischio concreto del disimpegno delle

    – di N.Am.

    Fondi strutturali verso il pieno uso

    Milano - A Palazzo Chigi c'è già chi canta vittoria. A Bruxelles sono molto più prudenti, così come nelle regioni che aspettano i controlli Ue. Ma l'obiettivo del pieno utilizzo dei fondi europei 2007-2013 che solo a ottobre scorso sembrava un miraggio ora è a portata di mano. Al 31 dicembre 2015,

    – Giuseppe Chiellino

    Fondi Ue, corsa per centrare il target 2015

    Saranno anche i "progetti restrospettivi", e cioè lo spostamento contabile su progetti già realizzati con altri fondi nazionali, a salvare i programmi italiani con fondi Ue 2007-2013 (in gran parte al Sud) dal rischio della revoca per mancato rispetto dei termini di spesa. Ad ammetterlo è la

    – di Alessandro Arona

    L'infrastruttura può attendere

    C'è il nodo ferroviario di Palermo e il porto d'Augusta, l'interporto di Termini Imerese e il progetto per il Polo intermodale di Catania. In tutto 18 opere

    – di Gioia Sgarlata