Le nostre Firme

Fernanda Roggero

Collaboratore |  @roggfer |  LinkedIn |

Giornalista, ha sviluppato tutta la sua carriera professionale al Sole 24 Ore, dove - a parte la finanza - si è occupata di una molteplicità di temi. Dall'ambito normativo e tributario all'internazionalizzazione delle aziende, passando per design, beni culturali, cinema, nautica, tecnologia, agro-industria. Per cinque anni ha diretto il mensile Ventiquattro e successivamente ha ideato la sezione online Food24. La passione per cibo-vino è diventata prevalente e oggi scrive di questo sia online che nelle pagine di Lifestyle, How to Spend it e IL.

Motto: Dopo una buona cena potrei perdonare chiunque, perfino i miei parenti (Oscar Wilde)

  • Luogo: Milano
  • Lingue parlate: Inglese - Francese
  • Argomenti: Food, Wine, Lifestyle, Travel, Spirits

Ultimo aggiornamento 10 ottobre 2018

Ultimi articoli di Fernanda Roggero

    Il miglior ristorante a New York per Tripadvisor? E' di un italiano

    Il miglior ristorante di New York per Tripadvisor? E' di cucina italiana e di proprietà di un cuoco italiano. Piccola Cucina Enoteca ha appena ottenuto il 1° posto su Tripadvisor tra gli oltre 10.000 ristoranti della Grande Mela. Un gran traguardo per Philip Guardione, partito tanti anni fa dalla Sicilia e arrivato a New York, quasi per caso, nel 2008. Dopo l'apertura del suo primo locale, Piccola Cucina Enoteca, nel cuore di Soho, al 184 di Prince Street, l'apertura di altri tre locali, due a N...

    – Fernanda Roggero

    Gli chef ambassador di illy sperimentano il blend perfetto del caffè

    Ad alcuni sono bastati un pugno di ingredienti. Altri hanno utilizzato l'intera tavolozza dei nove componenti base. Tutti hanno potuto decidere in autonomia caratteristiche aromatiche e variabili sensoriali. Stabilire le percentuali dei blend, scegliere se puntare su acidità o dolcezza, amarezza,

    – di Fernanda Roggero

    Winelivery, quando il crowdfunding funziona davvero

    Start-up e crowdfunding. Cronaca di una storia di successo. Non sempre funziona, ma quando funziona lo fa per davvero. Se l'idea è vincente e chi l'ha avuta ha anche capacità manageriali, la raccolta di fondi online può far la differenza. Anche perché spesso accende l'interesse di chi, per mestiere e con risorse vere, è a caccia di nuovi business. Winelivery consegna a domicilio (una vera e propria enoteca "su due ruote") vino, birra e distillati in meno di 30 minuti a temperatura di consumo, ...

    – Fernanda Roggero

    I fratelli Cerea sul podio della top ten dei fatturati del fine dining italiano

    Sono i fratelli Cerea di Bergamo a guidare la top ten dei ristoranti italiani per fatturato. Che, in complesso, vale poco meno di 73 milioni di euro. Lo ha certificato una ricerca pubblicata da Pambianco sulle 10 società di proprietà di chef stellati che hanno conquistato il vertice della

    – di Fernanda Roggero

    Instagram non basta: a Londra record di chiusure per i ristoranti

    Ieri il Times ha dato l'allarme: in Inghilterra stanno chiudendo un sacco di  ristoranti. Un amico che gestisce la più importante agenzia di comunicazione e consulenza del fine dining in Uk (Lotus Pr, artefice solo per dirne una del successo mediatico del Fat Duck di Heston Blumenthal) conferma. E aggiunge che in alcuni casi chiudono bottega locali i cui chef sono super osannati dalla critica e magari hanno appena ricevuto premi. Come mai allora nei primi nove mesi di quest'anno hanno cessato l...

    – Fernanda Roggero

    Iri da Iri, dalla Divina Commedia alle cantine di Valle dell'Acate

    Ha ragione Gaetana Jacono, affascinante patronessa della casa vinicola Valle dell'Acate. La scommessa è riuscire a far pronunciare correttamente dagli americani il nome del suo nuovo vino: Iri da Iri, Cerasuolo di Vittoria Docg Classico. Per la nuova etichetta la volitiva produttrice siciliana ha scomodato addirittura il Sommo poeta. Iri da Iri è infatti un frammento del terzo canto del Paradiso, dove Dante dice "...parvemi tre giri di tre colori e d'una contenenza; e l'un da l'altro come iri da...

    – Fernanda Roggero

    Bye-Bye birra, adesso sulla pizza ci stan le bollicine

    Pizza e bolle. Ok, per qualcuno risulterà ancora un'eresia. Ma è un abbinamento ormai più che sdoganato. Soprattutto da quando imperversano le pizze gourmet, che della pizza ormai hanno solo il ricordo e propongono "topping" sofisticati nel gusto e nelle materie prime. La rivincita del fine dining sul cibo di strada. Sia come sia, una bella bolla con queste pizze ci sta bene eccome. E dunque ben venga il nuovo libro di Tania Mauri e Luciana Squadrilli, - Pizza e Bolle, appunto (Edizioni Estempor...

    – Fernanda Roggero

    10 guide per 10 città foodie e al femminile in un'unica app gratis

    Bangkok, Berlino, Copenhagen, Galway, Istanbul, Mexico City, Montreal, New York City, Parigi e Sydney. Per ora sono dieci. Dieci città in giro per il mondo, molte delle quali destinazioni gourmet, che hanno una app foodie dedicata.

    – di Fernanda Roggero

    A Londra il whisky si prende alla macchinetta, proprio come un caffè

    Alla macchinetta. Come un caffè o una banale Coca-Cola. E per di più nemmeno in bottiglia, ma in un contenitore di plastica tipo quelli che contengono i succhi di frutta per bambini. Va bene l'understatement, ma mettere in vendita così - lungo la via - whisky "rari ed esclusivi" fa un po' male al cuore... Eppure è quel che accade a Londra. Inserisci il gettone, digiti il numero corrispondente et voilà, nella "pancia" della vending machine viene catapultata la confezione del whisky che ti intere...

    – Fernanda Roggero

    Uovodiselva: galline libere nel bosco per le uova super-bio

    A rigor di logica dovrebbe piacere anche ai vegani. Nessun sfruttamento dell'animale, tutto secondo le regole della natura. L'uovo di selva è davvero un uovo bio, deposto da galline in libertà. Qui non si parla solo di animali che non hanno mai visto una gabbia e nemmeno un "allevamento" a terra:

    – di Fernanda Roggero

1-10 di 1296 risultati