Le nostre Firme

Fernanda Roggero

Collaboratore |  @roggfer |  LinkedIn |

Giornalista, ha sviluppato tutta la sua carriera professionale al Sole 24 Ore, dove - a parte la finanza - si è occupata di una molteplicità di temi. Dall'ambito normativo e tributario all'internazionalizzazione delle aziende, passando per design, beni culturali, cinema, nautica, tecnologia, agro-industria. Per cinque anni ha diretto il mensile Ventiquattro e successivamente ha ideato la sezione online Food24. La passione per cibo-vino è diventata prevalente e oggi scrive di questo sia online che nelle pagine di Lifestyle, How to Spend it e IL.

Motto: Dopo una buona cena potrei perdonare chiunque, perfino i miei parenti (Oscar Wilde)

  • Luogo: Milano
  • Lingue parlate: Inglese - Francese
  • Argomenti: Food, Wine, Lifestyle, Travel, Spirits

Ultimo aggiornamento 30 gennaio 2020

Ultimi articoli di Fernanda Roggero

    "Unico", il gelato al cioccolato di Artico che evolve in barrique

    Adorate il gelato? Avete provato ogni genere di gusto? Scommetto che il gelato barricato vi manca. In effetti è una novità. Lo ha creato Artico, gelateria d'alta qualità in Milano, in occasione della IX edizione del Chocolate Show pochi giorni fa. Per la manifestazione Artico aveva presentato una novità, 32 gusti al cioccolato, con uno speciale +1. Il barricato, appunto, realizzato grazie alla collaborazione con la distilleria veneta Bonaventura Maschio e Amedei, storica azienda di produzione d...

    – Fernanda Roggero

    Da Vittorio alla settima stella: due macarons anche per il locale di Shanghai

    Mentre gli effetti della pandemia si fanno sentire su parte (importante) dell'attività, continua la corsa della famiglia Cerea, più unita che mai, per garantire un futuro alle centinaia di famiglie che dipendono dalla costellazione del marchio Da Vittorio. E allora stop ai grandi eventi che vedevano il catering di famiglia sempre in prima fila, ma nuove soddisfazioni dalla ristorazione. Perchè sono salite a sette le stelle Michelin vantate dai Cerea: Da Vittorio Shanghai ottiene i due macarons d...

    – Fernanda Roggero

    Nardini vira sulla mixology (e produce un disinfettante anti-Covid all'acqua di Cedro)

    Ripiombati in pieno in emergenza pandemia torna la caccia a mascherine e disinfettanti. Ben venga dunque l'inziativa di Nardini, la più antica distilleria d'Italia, che già in primavera aveva deciso di convertire una propria linea di produzione per aiutare coloro che contrastano la diffusione del virus Covid-19 realizzando e donando una soluzione igienizzante a base di alcol etilico che rievoca i celebri profumi dell'antica maison veneta. La soluzione igienizzante di Nardini è in formato tascab...

    – Fernanda Roggero

    Giulio Ferrari Collezione 2001, 19 anni d'affinamento per una super bollicina gastronomica

    Ormai è un bel po' che le bollicine italiane hanno perso l'eccesso di deferenza verso i blasonati pérlage d'Oltralpe. Sicuramente in questo lungo percorso di autovalorizzazione un merito particolare va alla famiglia Lunelli, che è riuscita a portare ai vertici dell'enologia mondiale le bollicine di montagna. Il Giulio Ferrari ("il Giulio" come ormai viene definito familiarmente tra appassionati e addetti al lavori) è l'espressione massima del grande balzo in qualità compiuto dalle nostre etic...

    – Fernanda Roggero

    Santa Margherita Cantina dell'anno per il Gambero Rosso

    Santa Margherita Gruppo Vinicolo è "Cantina dell'Anno" per la Guida vini d'Italia 2021 del Gambero Rosso. Un riconoscimento alla "varietà dei vini delle tenute unita a un altissimo livello della proposta enologica" del gruppo che fa capo alla famiglia Marzotto. Santa Margherita nasce nel 1935 dalla visione del conte Gaetano Marzotto, che credeva in un'agricoltura moderna, efficiente, "fatta di uomini, natura e tecnologia insieme". Da allora la strada percorsa è stata tanta e oggi Santa Margheri...

    – Fernanda Roggero

    Josè Rallo nel cda dell'Ice (e perché è una buona notizia)

    Il futuro - ma anche il presente - del vino italiano è sui mercati esteri. E' quindi un'ottima notizia che il cda dell'Ice, l'organismo che ha come missione lo sviluppo del made in Italy all'estero, abbia fatto posto a una produttrice vinicola. Il Consiglio dei Ministri ha infatti nominato nel consiglio di amministrazione dell'Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane (Ice) Josè Rallo, insieme al fratello Antonio alla guida della storica cantina sic...

    – Fernanda Roggero

    Del Cambio, 263 anni e sentirli tutti (per fortuna)

    263 anni e sentirli tutti. Viva chi ha l'orgoglio della propria storia, un'identità forte, la responsabilità di essere un testimone della città, il rigore della tradizione e la spensieratezza di imboccare - quando serve - strade ardite. Buon compleanno Del Cambio! Il ristorante storico di Torino, una bomboniera nel cuore elegante della città. Capace di commuovere chi cerca scampoli di aristocratiche atmosfere sabaude e al tempo stesso attirare i globetrotter del gusto richiamati dalle suggestio...

    – Fernanda Roggero

    Dopo Rosa arriva Tancredi, Dolce & Gabbana "veste" il grande rosso siciliano

    A maggio era stato un "su misura". Una creazione sartoriale (per rimanere in tema) cucita addosso alla celebre griffe con radici sicule: nelle cantine di Donnafugata era nato Rosa, il rosato dai profumi fruttati e floreali voluto da Domenico Dolce e Stefano Gabbana. Oggi si replica, "vestendo" con i colori e le atmosfere cari ai due stilisti un caposaldo della produzione vinicola dell'azienda marsalese. Tancredi, lo storico rosso di Donnafugata, si rinnova e indossa la creatività Dolce&Gabbana,...

    – Fernanda Roggero

    Dici giandujotto e pensi a Gobino. Buon 25° Tourinot!

    Quando penso al massimo della golosità penso ai giandujotti (son pur sempre piemontese). Quando penso al Paradiso dei giandujotti penso a Guido Gobino, cioccolatiere in Torino ma con appendice meneghina. Quest'anno Gobino festeggia le nozze d'argento proprio con una delle sue creazioni più amate: il Tourinot, la sua reinterpretazione del Giandujotto di Torino. Con tipico understatement sabaudo evita di autocelebrarsi, si limita a ricordare che ha avuto "questa intuizione nel 1995: rendere il Gi...

    – Fernanda Roggero

1-10 di 1571 risultati