Ultime notizie:

Ferdinando IV

    La rinascita di Carditello, boom di proventi e prima gestione positiva

    Da due anni si sperimenta innovazione sociale, culturale ed economica, la Fondazione spinge sul turismo sostenibile, il restauro e la fruibilità della maggior parte degli ambienti, collaborazione con le università, le imprese e il territorio

    – di Giuseppe Cosenza

    Chiddu filu

    «Chiddu chi non potti n'esercitu, potti un filu». Il leggendario brigante Musolino(1876-1959) così imprecava in carcere. Ben due reggimenti nei campi per trovarlo, un costo stellare per le indagini. Catturato per caso nel 1901, grazie a un filo di ferro che lo aveva fatto inciampare mentre correva,

    Alla scoperta dei caffè gourmet napoletani

    Mentre Starbucks sta continuando la conquista dell'Italia, aprendo il suo quarto punto vendita a Milano, e gli italiani iniziato a familiarizzare con nomi quali 'Frappuccino', 'Vanilla Latte' o 'Iced Caramel Macchiato'? noi siamo andati a riscoprire i caffè gourmet della tradizione napoletana.

    – di Maria Teresa Manuelli

    A San Leucio riparte la produzione con gli antichi telai a mano

    CAPRI - «Abbiamo un grande progetto: dopo aver restaurato antichi telai a mano, vogliamo far ripartire la produzione, proprio come un tempo venivano tessute le sete di San Leucio». Angela Casale, alla guida della "Annamaria Alois" interviene al convegno di Capri dei Giovani imprenditori di

    – dalla nostra inviata Vera Viola

    Maestà, che silhouettes!

    Se non fosse uno dei più grandi storici dell'arte del nostro tempo e padre di un intero ramo della disciplina (per primo ha usato le armi della filologia per lo studio di mobili e arredi di corte), Alvar González-Palacios potrebbe primeggiare come pittore, e in particolare come pittore di ritratti

    – di Marco Carminati

    Ladri di libri ancora in azione

    Ci risiamo. Libri di notevole valore, in attesa di essere trasferiti per l'importante California Book Fair, sono stati rubati da un magazzino di Londra. La lista comprende un centinaio di copie, tra cui un manoscritto fiorentino tardo quattrocentesco con miniature a piena pagina e legatura alle

    – Giancarlo Petrella

    I «ricuperi» del Canova

    «I francesi non sono tutti ladri. Ma Buonaparte sì». Così si mormorava in Italia alla fine del Settecento. La rivoluzione francese e le campagne militari intraprese da Napoleone in Europa e in Africa attivarono uno dei più colossali movimenti di opere d'arte che la storia ricordi. Un trasloco

    – di Marco Carminati

    Tefaf, grande offerta di arte italiana di tutti i tempi, molti i compratori

    Guarda la PhotogalleryIl Tefaf di Maastricht (11-20 marzo), arrivata alla sua 29a edizione, non è solo la più importante fiera di antiquariato al mondo per numero di gallerie, tra le più prestigiose (269 di cui 18 italiane), per la qualità e la rarità degli oggetti proposti, spesso unici, che

    – di Stefano Cosenz

    A San Leucio la seta è pronta a ripartire. Puntando sulla moda

    Duecentoquaranta anni sono passati da quel 25 marzo 1776, quando Ferdinando IV di Borbone, re delle Due Sicilie, fondava la Real Colonia della Seta di San Leucio, a pochi chilometri dalla Reggia di Caserta, uno dei primissimi borghi industriali d'Europa, per ospitare maestri della seta francesi e italiani e iniziare una preziosa produzione di tessuti. Il passaggio del tempo ha fatto sopravvivere solo una manciata degli originari opifici e uno di loro, già "De Negri", con in curriculum circa 10mi...

    – Chiara Beghelli

1-10 di 26 risultati