Ultime notizie:

Federmanager

    Smart working, il Covid ha accelerato tutto di un decennio. E adesso?

    L'attuale lavoro da casa (o, per alcuni, in località di vacanza trasformate in luoghi di lavoro) è un fenomeno che ha offerto grandi vantaggi alle aziende: risparmi sugli uffici (ridotti come dimensioni), maggior produttività, minori costi di personale (permessi, malattie etc..). Ora si deve capire come si potrebbe evolvere lo smart working. Ne ho parlato con 3 persone che operano nel settore della gestione del personale, dei manager e delle tecnologie digitali (necessarie per lo smart working)....

    – Enrico Verga

    Infrastrutture, formazione e digitale per ripartire

    Il paese sarà profondamente diverso dopo la pandemia e sotto molti aspetti potrebbe migliorare. Il 2021 potrebbe essere l'anno di una graduale ripresa, con maggiori investimenti nel settore digitale, infrastrutturale e della formazione. Dai mercati finanziari e dall'andamento dell'export si

    – di Sara Monaci

    Smart working, il 54% delle imprese continuerà a usarlo

    Settimana spezzata in due tra lavoro a distanza e in presenza. La modalità "agile" interesserà in prevalenza il mondo dei servizi, ma anche la manifattura, eccezion fatta per quelle filiere produttive, come alimentare, trasporti ed energia, per le quali è indispensabile l'impiego in presenza

    – di Claudio Tucci

    La ripresa va declinata al femminile

    La fotografia è disarmante. Solo il 18% dei dirigenti è donna, come lo è solo il 22% degli imprenditori. Quattro volte su cinque, insomma, al vertice c'è un uomo. E l'80% delle donne che gioca, non tocca palla. Questo in media, visto che in alcuni campi, come in quello sportivo, tutti i presidenti

    – di Cristina Sivieri Tagliabue

    E' proprio vero che il manager vecchio fa buon brodo?

    L'autore del post, Silvano Joly, 55 anni, Torinese, dal 2021 guiderà SYNCRON in Italia e Spagna. Country Sales Manager per Innovation Leader come PTC, Reply, Sap, Dassault Systemes e Centric Software, ha lavorato anche con Aziende pre-IPO, start up e collabora con varie Università Italiane. Mentore pro-bono di start-up high-tech è da sempre amico della Piccola Casa della Provvidenza (Cottolengo), il più antico istituto dedicato all'assistenza di persone con gravi disabilità - Conosciamo il prov...

    – Econopoly

    Come il temporary management può avvicinare le Pmi alle banche

    Post di Maurizio Quarta, Temporary Management & Capital Advisors - La crisi post COVID ha riportato a galla due atavici punti deboli di molte PMI italiane: sottocapitalizzazione e sottomanagerializzazione. Il secondo punto, in particolare, è stato indicato come critico sia dal Comitato guidato da Vittorio Colao nel documento «Iniziative per il rilancio Italia 2020-2022», sia da Carlo Bonomi, presidente di Confindustria, nella sua conversazione con la Stampa Estera. La stessa Confindustria e Ce...

    – Econopoly

    Manager apocalypse a ottobre? Soluzioni ne abbiamo?

    Chi sarà licenziato dovrà capire come affrontare la nuova sfida occupazionale: dipendenti e indipendenti, manager e stagisti, imprenditori e consulenti. Ho dialogato con associazioni manageriali per comprendere come vedono il futuro. Bruno Villani è presidente di Aldai-Federmanager. Il gruppo, associa i manager di tutti i comparti manufatturieri. Guido Carella di Manageritalia. Il gruppo associa i manager dell'industria dei servizi. Federica Dallanoce, vice presidente e segretario generale di...

    – Enrico Verga

1-10 di 142 risultati