Ultime notizie:

Federico Rampini

    Lavoretti o lavoro? Come ti contrattualizzo il rider. L'esempio francese

    Lo "storytelling" della Gig economy, negli ultimi anni, si è evoluto molto. Inizialmente era una cosa carina, coccolina e tenerina. Ricordo, ai tempi, di aver letto il Rampini, che sta a NY a spiegarci come funziona l'America (a modo suo), che scriveva, parlando dei rider (o fattorini, in questo caso quelli che ti portano a spasso con il risciò). "A Manhattan i primi apparvero anni fa [?], a New York il loro numero cresce a vista d'occhio e non evocano certo sofferenza fisica: i guidatori di ris...

    – Enrico Verga

    Il corpo, il pane e le rose: insieme per produrre bellezza

    Caro Giotto, ti porto al mare. In quel mare e in quella terra dove la Natura è prepotente in ogni sua forma e si manifesta come il vento a rafforzare l'idea che la bellezza non è mai compiuta. In Sardegna, a San Teodoro, puoi cogliere la forza della Natura insieme alla sua selvaggia bellezza e della bellezza farne esperienza nella sua mutevole fuggente essenza, e dire con Franco Rella che "nella natura noi scorgiamo infinite metamorfosi, trasformazioni, trasfigurazioni che ci mettono continuamen...

    – Maria D'Ambrosio

    Turismo & cultura: il distretto Unesco Modena-Carpi-Sassuolo pronto per il Festival di Filosofia

    Turismo e Cultura.  Con il Festivalfilosofia il distretto Modena-Carpi-Sassuolo diventa area laboratorio con una mobilitazione del territorio. Di seguito il nutrito programma della manifestazione. Dedicato al tema agonismo, il festivalfilosofia 2016, in programma a Modena, Carpi e Sassuolo dal 16 al 18 settembre in 40 luoghi diversi delle tre città, mette a tema la dimensione agonistica e competitiva che pervade non solo gli ambiti della vita collettiva, ma anche le forme di vita dei singoli...

    – Vincenzo Chierchia

    La #DigitalDisruption in 5 parole chiave

    La nuova normalità Un celebre video apparso su YouTube tre anni fa annunciava l'avvento di una "nuova normalità": nel filmato apparivano in rapida sequenza i contestatari di Occupy Wall Street, un bacio lesbico, una parlamentare che partecipava ad una votazione tenendo in braccio il figlio piccolo... In altre parole, una sintesi dei profondi cambiamenti valoriali che stanno attraversando la società, realizzata non da qualche cineasta intellettualoide o da un estremista del web, ma dalla serissi...

    – Marco Minghetti

    Quando il libro è la voce delle piazze

    Permettere al libro, durante la stagione estiva, di essere voce dialogante nelle piazze. Dare allo spettatore, o al viaggiatore, il ruolo di principale interlocutore nella dinamica letteraria che accade didentro una scenografia naturale di per sé di incantamento, la quale è quella di Polignano a

    Il lato B/ L'uomo che ha messo in mutande gli oligarchi in felpa del Web

     L'uomo che ha messo in mutande i giovani miliardari in felpa del web é un signore inglese piuttosto scorbutico che si chiama Andrew Keen. Per aver detto e documentato (scorbuticamente) che il re é nudo  nel suo libro  "Internet non è la risposta" (edito da Egea) - testo cupissimo, ma anche utile quando ci si trova come commensale o compagno di viaggio ferroviario qualche tecnofan irriducibile, un impallinato nativo di Facebook, o un tifoso della distruzione creativa "senza se e senza ma" e sopr...

    – Rosanna Santonocito

    Sul piacere di scrivere piccole storie. Ma senza esagerare. E scusandomi per l'assenza

    Sono passate molto settimane da quando ho aggiornato questo blog l'ultima volta. Le ragioni sono più di una: la prima è che qui in redazione abbiamo avuto tanto da scrivere per le pagine del quotidiano e per Moda24. Ma è anche vero che non ho avuto un'idea "forte", che mi spingesse a scrivere un post. Ho impostato questo blog come uno spazio leggermente alternativo a quello che ho sulla carta o sul sito del Sole o di Moda24. Ho cercato - non sempre riuscendoci - di scrivere qui di argomenti dive...

    – Giulia Crivelli

    WEST4, un senso a questa storia

    Per quanto mi riguarda la parola giusta per definire quello che è accaduto Sabato 31 Gennaio durante la prima tappa di WEST4 è «successo». Non ho paura di scriverlo, anche perché potete facilmente verificare guardando le talk che trovate alla fine del post. Sento piuttosto il bisogno di tornarci su, di provare a specificare meglio le idee che stanno guidando Alessio Strazzullo e me in questa nuova avventura, a indicare quelli che con un omaggio al genio di Ludwig Wittgenstein e al saper fare di ...

    – Vincenzo Moretti

    Job50&60 - «Retention felice» o «modello Uber» per i lavoratori maturi. O, perchè no, impegno civico delle competenze

    Il titolo  - Over50 istruzioni per l'uso - può anche urtare qualche animo suscettibile. E si sa che gli ultracinquantenni - e soprattutto gli ultra sessantenni - cui la Riforma Fornero ha spostato il traguardo della pensione avanti di cinque-sei anni diciamo " irritati" lo sono già abbastanza. Ma lo studio dell'Osservatorio di  Randstad Italia sul tema dell'active ageing in azienda, coordinato da Tiziano Treu e di cui trovate il resoconto oggi online sul canale Job24.it - più che dare numeri, dà...

    – Rosanna Santonocito

1-10 di 50 risultati