Ultime notizie:

Federico Pendin

    Blogger ambasciatrici dell'agroalimentare veneto (che vuole sfondare sul web): a Talent for food vince la bolognese Francesca

    La food blogger Francesca Fughelli di Bologna (fraduefuochi.blog) con il piatto "Maltagliato bolognese con crema blu di capra, cipolle caramellate, funghi e caffè", ha vinto l'edizione 2018 di "Talent for Food", il primo food contest italiano dedicato alle specialità della filiera agroalimentare veneta, promosso dai Gruppi Alimentare e Vinicolo e Distillati Liquori di Assindustria Venetocentro, in collaborazione con Associazione Italiana Food Blogger (Aifb) e DIEFFE Accademia delle Professioni. ...

    – Barbara Ganz

    A Padova il corso certificato Ue per diventare Beer Sommelier

    Analisi delle materie prime, conoscenza dei metodi di produzione, tecniche di degustazione e abbinamento, difetti e alterazioni microbiologiche, aspetti nutrizionali e tecniche di spillatura. Sono queste alcune delle competenze fondamentali che la nuova figura del Beer Sommelier sembra destinata ad

    – di Giambattista Marchetto

    L'agroalimentare cresce con blogger e millennials: 24 aziende chiamano al Talent for food (con tanto di mistery box)

    Nelle province di Padova e Treviso ci sono quasi 2mila (per la precisione 1.976) industrie di trasformazione alimentare, fra alimenti e bevande. Ci lavorano 15.290 persone. Treviso & Padova anche a tavola, grazie alle imprese dei settori alimentare e vinicolo del territorio, sono ai vertici nazionali per fatturato ed esportazioni, in un Veneto che è la terza regione con una produzione stimata in oltre 15 miliardi di euro, ma leader nell'export agroalimentare con una quota di 6,6 miliardi (+37% ...

    – Barbara Ganz

    Cuoco, professione usurante? Dal Veneto parte l'iter di richiesta al ministero

    Un mestiere mosso dalla passione ma anche, e soprattutto, dal sacrificio e dalla fatica. E' la professione del cuoco - oggi tornata attraente, quasi di moda - che però accompagna grandi soddisfazioni a grossi carichi di lavoro, turni spossanti e una certa forma di "stress" nella gestione di clienti

    – di Giambattista Marchetto