Ultime notizie:

Federbio

    Ue, 1 milione di firme per salvare le api ed eliminare i pesticidi

    Un milione di firme per salvare le api e gli agricoltori. Parte oggi la mobilitazione per l'Iniziativa dei cittadini europei (Ice) per eliminare i pesticidi di sintesi entro il 2035. Gli organizzatori sono il Pesticide Action Network, Friends of the Earth Europa e associazioni tedesche, francesi e austriache. Per l'Italia c'è "Cambia la Terra", il progetto voluto da Federbio e sostenuto da Legambiente, Lipu, Medici per l'ambiente e Wwf. Per soddisfare i requisiti dell'Ice, c'è fino al 30 settemb...

    – Guido Minciotti

    Un esercito di Comuni dice no ai pesticidi

    Il primo Comune è stato quello di Malles, 5mila abitanti in alta Val Venosta, in provincia di Bolzano: dopo un referendum cittadino, in questa area ad alta intensità di coltivazione delle mele nel 2015 è stato emanato un regolamento comunale che vieta l'utilizzo di fitofarmaci nell'intero

    – di Micaela Cappellini

    Scienziati all'attacco contro il biologico

    C'è solo una cosa, su cui si dicono d'accordo. Ed è la necessità di rivedere il sistema dei controlli e delle certificazioni. Per il resto, sostenitori e detrattori dell'agricoltura biologica sono pronti a darsi battaglia. Il terreno di scontro sarà il Senato, dove sta per approdare il tanto atteso

    – di Micaela Cappellini

    Controlli da rivedere ma il rame è ok

    Sul tema dei controlli e delle certificazioni il mondo del bio è disposto a fare autocritica, «tanto che abbiamo proposto di inserire nel Disegno di legge in arrivo al Senato una delega, in modo tale che il ministro dell'Agricoltura possa emanare un decreto in merito», sostiene Paolo Carnemolla,

    – di Mi.Ca.

    Francia, calo degli uccelli nelle campagne. E in Italia va anche peggio: colpa degli insetti scomparsi

    "Gli uccelli scompaiono dalle campagne francesi" e in tutta Europa: in quindici anni, afferma un rapporto realizzato da un gruppo di ornitologi nel quadro del programma Stoc, il numero di volatili è crollato di oltre il 30%. E se oggi è San Benedetto, non basta l'arrivo della primavera per invertire un declino che riguarda anche altri Paesi del Vecchio Continente - in Italia va persino peggio -  e che è andato accelerandosi negli ultimi anni. Tra le cause, scrive Le Figaro, i pesticidi e in part...

    – Guido Minciotti

    Più trasparenza e controlli sui cibi biologici

    Il biologico sta vivendo la sua età dell'oro. Conquista sempre più consumatori, viene scelto da un numero crescente di produttori e ora può contare anche su certificazioni di qualità più trasparenti. Giovedì scorso il Consiglio dei ministri ha infatti approvato l'atteso decreto legislativo che

    – di Micaela Cappellini

1-10 di 47 risultati