Ultime notizie:

Federazione italiana editori giornali

    Storia di un'edicola romana: dalla partigiana alla finestra sul mondo

    Mentre molte edicole sono costrette a chiudere per la crisi dei giornali e il calo dei fatturati quell'edicola si è da tempo specializzata in giornali stranieri e ha creato d'intesa con il Comune una piccola Agorà per ospitare all'aperto dibattiti e presentazioni sui temi più vari ma con particolare attenzione alla politica ed economia internazional

    – di Gerardo Pelosi

    Intelligenza Artificiale e Gemello Digitale: una relazione in corso di sviluppo

    Un anno fa avevo scritto, qui su questo NòvaBlog, sulla teoria del Gemello Digitale elaborata da Derrick de Kerckhove. Classe 1944, nato in Belgio, de Kerckhove ha trascorso molti anni in Canada e alcuni anni in India. Dagli anni Ottanta, frequenta anche l'Italia, e nel corso del tempo è diventato italiano d'adozione, insegnando anche all'Università Federico II di Napoli. Nel mondo degli studiosi di comunicazione, è considerato come l'erede scientifico di Marshall McLuhan (1911 - 1980): lo stud...

    – Gabriele Caramellino

    I giornali (in crisi) magari non brillano, ma la pirateria li strangola

    L'autrice di questo post è Maria Elena Viggiano. Giornalista, segue progetti di internazionalizzazione per le Pmi e di innovazione - Continua inesorabile il calo della diffusione e della vendita dei quotidiani. Secondo i dati ADS (Accertamenti Diffusione Stampa) riferiti al mese di dicembre, la diffusione totale del cartaceo più digitale per il Corriere della Sera è di 268.956 (a dicembre 2013 era di 450.014), per la Repubblica di 186.062 (380.725) e per Il Sole 24 Ore di 150.541 (344.093). Epp...

    – Econopoly

    Editoria, la Fieg incontra Martella e chiede interventi in Manovra

    Gli editori incontrano il Governo. E la richiesta, in generale, va sotto l'ampio cappello della sollecitazione a un segnale «a testimonianza del rinnovato impegno nel contrasto alla crisi dell'editoria giornalistica». I vertici della Federazione Italiana Editori Giornali (Fieg) hanno incontrato il

    – di Andrea Biondi

    Accordo Fieg-Anpal per transizione scuola-lavoro

    «Rendere i percorsi di transizione e alternanza scuola-lavoro quanto più connessi alle mutevoli esigenze del mondo produttivo per consentire ai giovani l'acquisizione di competenze coerenti e spendibili nel mercato del lavoro». Con questo obiettivo Mimmo Parisi, presidente di Anpal, e Andrea

    – di Scuola24

    Fieg-Google, un accordo da 40 milioni «benedetto» da Crimi

    Un accordo che «per risultati indotti potrebbe valere 40 milioni di euro nel triennio». Il presidente della Federazione Italiana Editori Giornali (Fieg) Maurizio Costa tira così le somme di due anni di accordo siglato nel 2016 fra Fieg e Google. Lo fa al convegno "(In)Formare in digitale - Verso

    – di Andrea Biondi

1-10 di 40 risultati