Ultime notizie:

Fed Dopo

    Col Recovery cresce l'ottimismo su Piazza Affari, non spaventa l'inflazione Usa

    Il 70% degli operatori punta su nuovi guadagni dei listini milanesi nei prossimi mesi grazie anche ai fondi europei e al progresso della campagna di vaccinazione. Sul fronte dei cambi si punta sulla stabilità del cross euro/dollaro mentre si registra qualche tensione sullo spread. Non preoccupa infine l'aumento dei prezzi negli Stati Uniti.

    – di Corrado Poggi

    Cresce ottimismo su outlook Piazza Affari con il Recovery, non spaventa l'inflazione Usa

    Il 70% degli operatori punta su nuovi guadagni dei listini milanesi nei prossimi mesi grazie anche ai fondi europei e al progresso della campagna di vaccinazione. Sul fronte dei cambi si punta sulla stabilità del cross euro/dollaro mentre si registra qualche tensione sullo spread. Non preoccupa infine l'aumento dei prezzi negli Stati Uniti.

    – di Corrado Poggi

    Coronavirus, cosa ci insegnano le crisi del passato

    La crisi causata dal proliferare del coronavirus è sicuramente una crisi per molti versi atipica. Ciononostante vale la pena ricordare che numeri drammatici come quelli visti nelle Borse in questi giorni non sono un caso isolato nella storia economica. In passato le economie mondiali hanno dovuto affrontare diversi periodi duri, in cui i principali indici azionari hanno vissuto ribassi da record contrastati attraverso importanti progetti di politica economica, sia monetaria che fiscale. Questa, ...

    – Orizzonti Politici

    Borse, calma piatta in attesa delle banche centrali

    E' entrata nel vivo la settimana delle banche centrali. Questa sera è la volta della Federal Reserve. Nessuna attesa per mosse sui tassi ma il mercato si aspetta indicazioni sul 2020 e sull'economia a stelle e strisce. Domani è la volta della Bce, nel giorno delle elezioni politiche nel Regno Unito. Resta l'incognita commerciale, con gli investitori che puntano a un rinvio a gennaio dei nuovi dazi previsti dal 15 dicembre

    – di Flavia Carletti

    I nuovi dazi di Trump sgambettano Wall Street, a picco il petrolio

    Le Borse europee hanno chiuso sui massimi di giornata dopo che una serie di dati macroeconomici deludenti è tornata ad alimentare la speculazione su possibili nuovi tagli dei tassi da parte della Fed. L'euro, dopo essere sceso ai minimi da maggio 2017, ha recuperato in parte terreno. A Piazza Affari pesante Tenaris, bene le banche

    – di C. Di Cristofaro e P. Paronetto

    Wall Street sale con la Fed «colomba». A Piazza Affari bene le banche

    Chiusura contrastata per le Borse europee, nell'attesa della decisione della Federal Reserve sui tassi di interesse americani, al termine della due giorni di riunione del Fomc, il braccio operativo della Fed. Dopo l'euforia della vigilia sull'onda delle dichiarazioni del presidente della Bce, Mario

    – di Eleonora Micheli

1-10 di 62 risultati