Ultime notizie:

Fdi-An

    No dei revisori al bilancio, altra grana per Raggi

    Non c'è pace per la giunta Raggi. Ieri è arrivata una ulteriore tegola: l'Oref, l'Organo di revisione economico-finanziaria del Comune, ha dato parere non favorevole alla proposta di bilancio di previsione del Campidoglio per il 2017-2019. La notizia è arrivata proprio quando l'iter di approvazione

    – Manuela Perrone

    Tav, via libera definitivo al ddl per l'ultima tratta Torino-Lione

    L'aula della Camera ha approvato in via definitiva la ratifica dell'accordo tra Italia e Francia per l'avvio dei lavori definitivi della sezione transfrontaliera della nuova linea ferroviaria Torino-Lione. I si' sono stati 285, i no 103, gli astenuti 3. A favore hanno votato Pd, Forza Italia,

    Roma: l'Oref boccia il bilancio «non in equilibrio finanziario»

    Una nuova doccia fredda sul Comune di Roma. L'organo di revisione economico-finanziaria del Campidoglio (Oref) boccia il bilancio previsionale 2017-2019. Perché «ritiene non sufficienti gli spazi di finanza pubblica necessari al rispetto dell'equilibrio finanziario in relazione alle necessità che

    – di Laura Di Pillo

    Campidoglio, in arrivo i tagli ai maxi-stipendi

    Arriverà a giorni il passo indietro sui compensi del capo della segreteria politica della sindaca di Roma Virginia Raggi e di alcuni componenti del suo staff. Nel giorno della giunta straordinaria convocata per ratificare la nomina ad interim del nuovo direttore generale di Ama, l'ingegnere Stefano

    – di Manuela Perrone

    Rifiuti a Roma, Stefano Bina è il nuovo dg Ama

    La Giunta di Roma Capitale ha dato l'ok alla nomina di Stefano Bina a direttore generale dell'Ama. Il via libera ufficiale è arrivato poco fa dopo una seduta straordinaria alla quale ha partecipato anche il sindaco Virginia Raggi - rientrata da una breve vacanza - ma non l'assessore all'Ambiente,

    – di Alessia Tripodi

    Elezioni amministrative, alleanze a geometrie variabili

    Centrodestra e centrosinistra si presentano in ordine sparso alle amministrative di giugno. Con alleanze a geometria variabile nelle varie realtà locali. E una tendenza alla frammentazione. Così l'assetto unitario di Milano rappresenta per il centrodestra (Lega, Forza Italia e Fratelli di Italia)

    – Andrea Gagliardi

    A Roma fuori la lista di Fassina, oggi il ricorso

    Prima il passo indietro di Guido Bertolaso e la successiva convergenza di Francesco Storace su Alfio Marchini. Ora l'esclusione delle liste di Stefano Fassina candidato sindaco per Sinistra Italiana. Per Roma le sorprese in vista delle elezioni di giugno sembrano non finire mai e le prospettive

    – Nicola Barone

1-10 di 47 risultati