Aziende

Fiat Chrysler Automobiles

Il gruppo FCA, acronimo di Fiat Chrysler Automobiles, progetta, sviluppa, produce e commercializza in tutto il mondo vetture, veicoli commerciali, componenti e sistemi di produzione.

Il gruppo, ottavo costruttore automobilistico al mondo, opera nel mercato automotive con i marchi Abarth, Alfa Romeo, Chrysler, Dodge, Fiat, Fiat Professional, Jeep, Lancia, Ram, Ferrari e Maserati, cui si aggiungono SRT, divisione sportiva dedicata ai veicoli ad alte prestazioni, e Mopar, il brand che offre servizi post-vendita e ricambi. Le attività del Gruppo includono anche Comau (sistemi di produzione), Magneti Marelli (componenti) e Teksid (fonderie). In aggiunta, il gruppo fornisce servizi di finanziamento, di leasing e di noleggio a supporto del business automobilistico attraverso società controllate, joint venture e accordi con operatori finanziari specializzati.

FCA svolge attività industriali nel settore automobilistico attraverso società localizzate in 40 paesi e intrattiene rapporti commerciali con clienti in circa 150 paesi. Le attività del gruppo possono essere suddivise in sei diversi settori: quattro settori regionali per i marchi generalisti, un settore globale dei veicoli di lusso e un settore globale della componentistica. I quattro settori regionali dei marchi generalisti comprendono la progettazione, l'ingegnerizzazione, la produzione, la distribuzione e la vendita di autovetture, veicoli commerciali leggeri e relativa componentistica e servizi in specifiche aree geografiche, ossia regione NAFTA (Stati Uniti, Canada e Messico), LATAM (America Centrale e Meridionale, escluso il Messico), APAC (paesi dell'Asia e del Pacifico) e EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa).

FCA è quotata al New York Stock Exchange ("FCAU") e al Mercato Telematico Azionario di Milano ("FCA").​

Come Volkswagen anche FCA è stata coinvolto nello scandalo Dieselgate. Il 17 maggio la Commissione Ue ha aperto una procedura d'infrazione contro l'Italia per la violazione delle norme Ue sull'omologazione di alcune vetture di Fca (le Fiat 500 X) dove potrebbero essere stati usati software non conformi . Il 23 maggio 2017 le autorità americane hanno denunciato in tribunale il gruppo, accusandolo di aver truccato le emissioni in oltre centomila veicoli con i popolari marchi Jeep e Ram e dotati di motori diesel.

Il gruppo è guidato da Sergio Marchionne che ricopre le cariche di Amministratore Delegato di Fiat Chrysler Automobiles N.V. e Presidente e Amministratore Delegato di FCA US LLC. È inoltre Presidente di CNH Industrial N.V. e Presidente e Amministratore Delegato di Ferrari N.V.

Ultimo aggiornamento 12 gennaio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Accordi e joint ventures | Partecipazioni societarie | N.V. | Asia | NYSE Euronext | Magneti Marelli | FCA US LLC | America Centrale | Mercato Telematico Azionario | CNH Industrial | Sergio Marchionne | Ferrari | Fiat | North American Free Trade Agreement (NAFTA) | SRT | Abarth | Teksid |

Ultime notizie su Fiat Chrysler Automobiles

    Petrolio a picco dopo stime Opec. Carige torna agli scambi e crolla del 50%

    Chiusura in rialzo per le Borse europee sulla scommessa che si profili all'orizzonte un accordo tra Stati Uniti e Cina sul fronte del commercio internazionale, in vista del G20 in Argentina, quando si incontreranno il presidente americano, Donald Trump e quello cinese, Xi Jiping. Il Segretario al

    – di Eleonora Micheli

    Piazza Affari maglia nera Ue con banche e ultimatum Europa. Spread sotto 290

    Piazza Affari (-0,56%), la peggiore in Europa per tutta la seduta, si è confermata maglia nera alla chiusura, complici le vendite sulle banche (gli stress test sono stati positivi, ma il giudizio critico di Goldman Sachs ha messo il freno ai principali istituti) e dopo l'ultimatum dell'Eurogruppo

    – di A. Fontana e S. Arcudi

    Fiat corre dopo vendite Usa sopra le stime, attesa per dati Italia

    Fiat Chrysler Automobiles ha ingranato la marcia più alta a Piazza Affari, dove è arrivata a guadagnare più del 4% dopo i dati superiori alle previsioni sulle immatricolazioni negli Stati Uniti (+16% in ottobre, meglio del +0,4% del mercato americano e contro stime che in media erano per un rialzo tra il 9 e il 15%).

    – di Stefania Arcudi

    Piazza Affari svetta con lo spread sotto 300. Petrolio ai minimi da 7 mesi

    Chiusura contrastata per le Borse europee, che hanno registrato un andamento volatile per il clima festivo per Ognissanti. Nonostante Wall Street abbia continuato a recuperare terreno per la terza seduta consecutiva, gli investitori hanno puntato i riflettori sul petrolio, che si è addirittura

    – di Eleonora Micheli

    Fca giù in Borsa, analisti riducono target dopo dati su debito

    Brusco scivolone per Fiat Chrysler Automobiles a Piazza Affari all'indomani della trimestrale complessivamente migliore delle attese che ha fatto scattare però le vendite sul titolo. ... Fiat Chrysler Automobiles a Piazza Affari all'indomani della trimestrale complessivamente migliore delle attese che ha fatto scattare però le vendite sul titolo.

    – di Chiara Di Cristofaro

    Piazza Affari (+0,2%) in coda all'Europa, spread in calo a 305

    Chiusura in vivace rialzo per le Borse europee, incoraggiate anche dal recupero di Wall Street. Milano, tuttavia, è rimasta indietro, con il FTSE MIB in rialzo solamente dello 0,27%. Piazza Affari ha risentito dei dati macro deludenti: dopo quello sul pil del terzo trimestre di ieri, la cui

    – di Eleonora Micheli

1-10 di 687 risultati