Aziende

Fiat Chrysler Automobiles

Fiat Chrysler Automobiles (FCA) progetta, sviluppa, produce e commercializza in tutto il mondo veicoli e relativi servizi post-vendita, ricambi e sistemi di produzione attraverso 102 stabilimenti produttivi, 46 centri di Ricerca e Sviluppo e concessionari e distributori in oltre 135 Paesi. Il Gruppo opera nel mercato automotive con i marchi Abarth, Alfa Romeo, Chrysler, Dodge, Fiat, Fiat Professional, Jeep, Lancia, Ram e Maserati. Le attività del Gruppo includono anche Mopar (servizi post-vendita e ricambi), Comau (sistemi di produzione) e Teksid (fonderie). Sono inoltre forniti servizi di finanziamento, leasing e noleggio a supporto del business automobilistico del Gruppo attraverso società controllate, joint venture e accordi commerciali con istituti finanziari terzi. La società è quotata al New York Stock Exchange (“FCAU”) e al Mercato Telematico Azionario di Milano (“FCA”).

Ultimo aggiornamento 12 gennaio 2017

Ultime notizie su Fiat Chrysler Automobiles

    Piazza Affari svetta in Europa a top da maggio 2018. Madrid giù con nuovo governo

    Le Borse europee hanno chiuso in territorio positivo una seduta tonica. Bene anche Wall Street, con l'S&P che aggiorna i massimi in attesa di notizie sulle trattative Usa-Cina e del discorso di Trump. Spread BTp-Bund chiude in calo a 155 punti base. A Piazza Affari, che da inizio anno segna un +29,8%, bene banche e titoli del risparmio, Mediobanca passa il test di mercato

    – di Chiara Di Cristofaro e Stefania Arcudi

    Fca-Psa, Tavares: «Nessuna necessità di eliminare i marchi»

    «Dobbiamo prepararci diluendo gli enormi costi di ricerca e sviluppo che abbiamo al momento» ha sottolineato il ceo di Psa. John Elkann: «La fusione è stata annunciata, non è stata fatta. Da annunciare a farla poi passa un periodo anche lungo»

    – di Monica D'Ascenzo

    Fca continua a correre, per Equita arriverà a 17 euro. Ferrari senza freni

    Le azioni della casa italo-americana sono volate di oltre il 25% dallo scorso 29 ottobre, nell'attesa che sia siglato un memorandum of understanfing entro Natale. Ferrari ha segnato nuovi massimi storici dopo l'annuncio della revisione delle stime per fine anno e i numeri del terzo trimestre

    – di Eleonora Micheli

    Schiarita dazi e Aramco elettrizzano le Borse, Piazza Affari al top da maggio '18

    Washington e Pechino hanno ribadito l'ottimismo per un primo pacchetto di accordi, con gli Stati Uniti pronti anche a riaprire i rapporti commerciali tra le aziende Usa e Huawei. Il Ftse Mib (+1,6%) oltre i 23 mila punti, si conferma l'indice migliore di giornata in Europa, con in testa Ferrari (+6,5%) dopo la trimestrale e l'accordo con Armani. Chiusura record anche per Wall Street

    – di Andrea Fontana e Enrico Miele

    Analisti: fusione con Psa conviene a Fca grazie a un premio di quasi il 30%

    «I termini della fusione sono negativi per PSA», scrivono gli analisti di Credit Suisse; «Una buona operazione, molto meglio per gli azionisti Fca», sintetizzano quelli di Jefferies; «I principali beneficiari della fusione saranno gli azionisti di Fiat Chrysler alla luce della distribuzione del

    – di Andrea Fontana

    Milano chiude unica positiva in Europa grazie al traino galassia Agnelli

    Via all'integrazione alla pari tra i due gruppi. Fca annuncia maxi dividendo da 5,5 mld di euro per i soci. Una serie di trimestrali deludenti mette il freno agli indici europei. Sul fronte macro, ha deluso il Pmi manifatturiero cinese, i dati Usa deludenti frenano Wall Street. Euro sopra 1,11 dollari, petrolio in calo. Spread in lieve ribasso a 142 punti

    – di Chiara Di Cristofaro e Stefania Arcudi

1-10 di 916 risultati