Aziende

Fiat Chrysler Automobiles

Fiat Chrysler Automobiles (FCA) progetta, sviluppa, produce e commercializza in tutto il mondo veicoli e relativi servizi post-vendita, ricambi e sistemi di produzione attraverso 102 stabilimenti produttivi, 46 centri di Ricerca e Sviluppo e concessionari e distributori in oltre 135 Paesi. Il Gruppo opera nel mercato automotive con i marchi Abarth, Alfa Romeo, Chrysler, Dodge, Fiat, Fiat Professional, Jeep, Lancia, Ram e Maserati. Le attività del Gruppo includono anche Mopar (servizi post-vendita e ricambi), Comau (sistemi di produzione) e Teksid (fonderie). Sono inoltre forniti servizi di finanziamento, leasing e noleggio a supporto del business automobilistico del Gruppo attraverso società controllate, joint venture e accordi commerciali con istituti finanziari terzi. La società è quotata al New York Stock Exchange (“FCAU”) e al Mercato Telematico Azionario di Milano (“FCA”).

Ultimo aggiornamento 12 gennaio 2017

Ultime notizie su Fiat Chrysler Automobiles

    Attacco a petrolio saudita frena Europa, a Piazza Affari ko Atlantia (-7,8%)

    Gli indici hanno limitato le perdite nel corso della giornata grazie al sostegno dei titoli legati al greggio, ma a pesare sono le tensioni in Medio Oriente e lo stallo sulla Brexit. In calo Wall Street, mentre a Milano seduta da dimenticare per la holding che fa capo ai Benetton in attesa di novità sui vertici

    – Andrea Fontana ed Enrico Miele

    Il blitz di Hong Kong sulla City risveglia le Borse ma Milano chiude piatta

    Grande attesa anche per il consiglio direttivo della Bce che potrebbe varare misure a sostegno dell'economia. Obbligazioni in ribasso in attesa delle decisioni dell'Eurotower. A Piazza Affari realizzi su banche e utility mentre brillano gli industriali guidati da St

    – di Eleonora Micheli e Cheo Condina

    Ottimismo Usa-Cina ridà slancio all'Europa e Milano strappa un +1%. Spread a 150

    L'annuncio di nuovi colloqui sul tema dazi e un generale ritorno dell'appetito per il rischio hanno favorito i listini. In Italia ancora occhi puntati sul nuovo governo e sui riflessi sullo spread, sceso sotto 150 punti per poi chiudere esattamente su questa quota. Acquisti su St, banche e galassia Agnelli-Elkann. Petrolio in rialzo dopo le scorte Usa

    – di Chiara Di Cristofaro e Stefania Arcudi

    Piazza Affari (+1,6%) la migliore con il Conte bis, spread a 150. Corre Atlantia

    Gli investitori hanno apprezzato la lista dei ministri presentata oggi dal premier incaricato al Quirinale. In Europa ha invece fatto peggio Londra, a causa dell'incertezza politica sulla Brexit. Sullo sfondo rimane la prospettiva di una politica monetaria accomodante da parte della Bce, come ribadito dalla futura presidente, Christine Lagarde, all'Europarlamento

    – di Eleonora Micheli

    Fca accelera su voci possibili modifiche alleanza Nissan-Renault

    Invertendo la rotta rispetto ai cali iniziali, innescati dal rallentamento delle immatricolazioni in Italia ad agosto, il gruppo trova la via dei rialzi: eventuali cambiamenti degli equilibri tra Nissan e Renault potrebbero riportare in gioco il gruppo italo-americano

    – di Enrico Miele

    Piazza Affari chiude a -0,25%, Europa giù con Brexit. Spread a 161

    Focus sulle novità dal parlamento inglese sulla Brexit mentre prosegue il calo della sterlina, arrivata anche ai minimi da ottobre 2016. In rosso Cnh Industrial dopo la conferma dello spin off di Iveco. Minimo storico per il rendimento decennale allo 0,88%, differenziale BTp-Bund a livello più basso da maggio 2018

    – di Enrico Miele e Stefania Arcudi

    Tensioni Pd-M5S spingono in rosso Milano (-0,35%). Spread risale a 175 punti

    Piazza Affari è passata in territorio negativo nel pomeriggio con l'emergere delle nuove tensioni fra Pd e M5S nell'ambito delle trattative per il nuovo governo. Il leader dei 5 Stelle, Luigi di Maio, ha posto nuove condizioni per la formazione del governo giudicate dal Pd 'ultimatum inaccettabili'

    – di Enrico Miele e Corrado Poggi

1-10 di 873 risultati