Ultime notizie:

Fausto Melotti

    Nei paesaggi della memoria

    Va letto con attenzione l'autoritratto di Tullio Pericoli che, nel catalogo (Quodlibet) della mostra in corso ad Ascoli Piceno sulle «Forme del paesaggio», apre la rassegna paesaggistica dell'artista. Pericoli è seduto davanti al cavalletto. Gira le spalle allo spettatore e, assorto, guarda il

    – di Salvatore Silvano Nigro

    Anche nelle aste di arte del dopoguerra la notifica dissuade i compratori

    Mercato effervescente in Italia per l'arte moderna e contemporanea in occasione delle numerose e importanti vendite che si sono tenute a novembre e agli inizi di dicembre. Ormai tutte le principali case d'asta nazionali dedicano più di una vendita annuale a questo settore che vede la partecipazione

    – di Stefano Cosenz

    L'Hauser & Wirth Institute vince la campagna degli archivi

    La più innovativa galleria d'arte contemporanea prova a fare un salto concettuale e a fare quello che nelle università e nei musei si fa forse sempre meno: studiare il recente presente. La campagna di conquista degli archivi d'artista è senza quartiere tra le più importanti gallerie d'arte

    – di Marilena Pirrelli

    Fausto Melotti, l'artista che piace a Dan Brown

    Si chiama I luoghi deputati, fu scolpita nel rame brunito da Fausto Melotti (1901 - 1986) nel 1976, è alta quasi due metri e mezzo e sarà battuta all'asta il 27 novembre 2019 da Porro Art Consulting di Milano con una stima a richiesta. La sua storia è avvincente, perché catalizza sulla sua

    – di Marina Mojana

    Tutti pazzi per la ceramica: due aste dedicate a Londra

    Sempre più presente in asta, dove registra prezzi record, la ceramica è corteggiata anche dalle gallerie blasonate. Un esempio: Gagosian a Ginevra ha inaugurato a fine settembre la sua prima mostra dedicata alla ceramica, "Fire and Clay", una collettiva di artisti moderni e contemporanei, Sylvie

    – di Maria Adelaide Marchesoni

    Successo del Design italiano da Christie's, da Artcurial quello scandinavo

    Non solo opere pittoriche, ma anche opere di Design, in cima ai risultati dell'asta Christie's di arte contemporanea "Thinking Italian" a Londra del 17 ottobre scorso. In una vendita che ha totalizzato 3.455.875 sterline (85% di lotti venduti col 95% sul valore) ci sono stati quattro record nel

    – di Stefano Cosenz

    Fatturati in crescita per le aste italiane di arte moderna e contemporanea

    Giugno chiude la stagione primaverile delle aste nazionali di arte moderna e contemporanea con importanti fatturati. A primeggiare è stata questa volta Il Ponte Casa d'aste con una vendita che ha superato i 6 milioni e mezzo di euro con diversi record per artista. Blindarte attira il mondo

    – di Stefano Cosenz

1-10 di 90 risultati