Ultime notizie:

Farah Mo

    Quando eravamo re: Bolt e Farah chiudono senza oro né gloria

    Londra - Umani. Troppo umani. Basta una tiepida notte londinese per spingere fuori Usain Bolt e Mo Farah dall'Olimpo degli dei. Il Lampo voleva chiudere in bellezza con l'oro della 4x100, finisce invece sdraiato a centro pista dopo il quadricipite femorale posteriore sinistro fa crack proprio sul

    – di Dario Ricci

    I re abdicano: Bolt e Farah al passo d'addio

    Eccolo, il passo d'addio. Preannunciato, previsto, immaginato, arriva l'ultimo sprint di Usain Bolt, l'ultimo sforzo su una pista d'atletica di Mo Farah. Quest'ultimo, a 34 anni, si dedicherà poi alla maratona; anche il Lampo, invero, una maratona ce l'ha in programma da un pezzo, cioè quella di

    – di Dario Ricci

    Atletica, Mondiali: sorpresa nei 400 metri, vince la Francis

    Ennesima sorpresa ai Mondiali di atletica. Sotto la pioggia di Londra, Phyllis Francis conquista l'oro nei 400 metri. La statunitense batte la connazionale Felix e la Miller, favorite alla vigilia. Nel lancio del peso femminile, successo per la cinese Gong con la misura di 19.94. Nei 400 metri

    – a cura di Datasport

    Farah nella leggenda: ancora oro sui 10mila

    Londra - Undici ori di fila. E dai ieri sera un posto nel mito, prima di fare magari doppietta con i 5mila per poi costruire lanterna parte della carriera nella maratona. Mo Farah e' il Re Mida del mezzofondo: tutto quello che corre e' oro, tra Olimpiadi e Mondiali. Alla regola aurea non sfuggono i

    – di Dario Ricci

    Atletica, Mondiali 2017: Farah vince i 10000m piani

    Non si interrompe il dominio di Mohamed Farah nei 10000m piani. Ai Mondiali di Atletica di Londra, il britannico si conferma campione. Dopo un avvio non esaltante, il vincitore della medaglia d'oro alle Olimpiadi del 2012 e del 2016 mette a segno una grande rimonta, concretizzata con l'allungo

    – a cura di Datasport

    Londra 2017, l'atletica mondiale saluta il «lampo» Bolt

    2034 atleti, a rappresentare oltre 200 Paesi. Ma tutti gli occhi saranno per uno solo, per il re, o meglio, il lampo, colui che ha riscritto le leggi della fisica e dello sprint a colpi di record e ori, certo, manche di show e di sorrisi, dando l'impronta all'atletica leggera di inizio terzo

    – di Dario Ricci

    Il campione olimpico: non posso tornare dai miei figli per Trump

    «Il primo gennaio Sua Maestà la Regina mi ha nominato Cavaliere del Regno, il 27 gennaio il presidente Donald Trump ha fatto di me un alieno». Nelle application americane, alien vuol dire che non sei citizen, non hai il passaporto ma Mo Farah, medaglia d'oro 5mila e 10mila metri, passaporto somalo

    Ann Donnelly, chi è la prima giudice che ha bloccato Trump

    Il 25 gennaio 2016, Ann Donnelly legge una frase di Lincoln e giura come giudice del distretto est di New York alla Roosevelt Courthouse, Downtown Brooklyn. L'ha nominata il presidente Obama su suggerimento del senatore Charles Schumer. Alla cerimonia ci sono la mamma Mary, il marito, le figlie

    – di Angela Manganaro

    Atletica, Mondiali Pechino: tris Bolt, oro anche nella 4x100

    Tripletta per Usain Bolt che, dopo i successi sui 100 e sui 200, conquista la medaglia d'oro anche con la staffetta 4x100 della Giamaica ai Mondiali di atletica di Pechino. Usain, con Carter, Powell e Ashmeade, ha chiuso col tempo di 37"36 davanti alla Cina, argento, e il Canada, bronzo;

    – a cura di Datasport

1-10 di 16 risultati