Ultime notizie:

Fannie May

    Marchi storici, nessuna sanzione per chi compra e poi delocalizza

    Doveva essere il muro di cinta per evitare un nuovo "caso Pernigotti". Il firewall contro l'acquisizione a fini di rapina («prendo il marchio e scappo») di quello che resta (in mani italiane) dei marchi storici del made in Italy è diventato un recinto.

    – di Laura Cavestri

    Ferrero a New York e Singapore. La ricerca oltre i confini di Alba

    Questione di mercato e di prodotti. La Ferrero di Alba cambia pelle e si afferma sempre più come operatore globale nel settore del cioccolato, dei dolci e delle caramelle. Il veicolo principale della trasformazione è stata l'ultima stagione di acquisizioni del gigante di Alba, che ha portato

    – di Filomena Greco

    Le nuove sfide Ferrero dopo lo shopping negli Usa

    Da Alba al mondo. Prosegue la strategia di crescita per linee esterne - soldi e marchi in cambio di mercato e fatturato - inaugurata da Giovanni Ferrero all'indomani della scomparsa del padre, il Signor Michele, l'uomo della Nutella che era sempre riuscito a fare crescere, crescere, crescere il

    – di Paolo Bricco

    La nuova mappa delle attività globali di Ferrero

    La conferma ufficiale arriva dopo settimane di indiscrezioni. Ferrero ha acquisito per 2,8 miliardi di dollari il business dolciario statunitense di Nestlè, battendo la controfferta Hershey. Venti brand, tre stabilimenti produttivi e un business che vale 900 milioni di dollari all'anno. E così il colosso di Alba, terzo produttore al mondo nel settore del cioccolato confezionato, diventa la terza più grande azienda dolciaria negli Usa. La notizia del deal è stata ufficializzata nel pomeriggio d...

    – Infodata

    Colpo grosso di Ferrero negli Usa: acquista per 2,8 miliardi il cioccolato Crunch

    e.scarci709@gmail.com ---------------------------- Alla fine Ferrero brucia i concorrenti e con una maxi offerta di 2,8 miliari di dollari acquisisce il business dolciario statunitense di cui la "nuova" Nestlé voleva sbarazzarsi.  La più costosa operazione di acqusizione nella storia di Alba. Sono una ventina i brand acquisiti da Nestlé ma tra questi non c'è la barretta Kit Kat (nota anche in Italia) come si era pensato in un primo momento.  Comunque ci sono alcuni marchi definiti "iconici": il ...

    – Emanuele Scarci

    A Ferrero le barrette Nestlé in Usa

    Ferrero accelera in Usa: battendo la concorrenza del colosso Hershey, compra per 2,8 miliardi di dollari cash il business dolciario locale della Nestlé, che nel 2016 ha generato ricavi per 900 milioni. La multinazionale di Alba diventa così la terza più grande azienda dolciaria in America, dove di

    Ferrero compra i dolci Nestlé negli Stati Uniti per 2,8 miliardi di dollari

    Il Gruppo Ferrero ha annunciato l'accordo per acquisire il business dolciario statunitense di Nestlé per 2,8 miliardi dollari. La notizia è stata resa nota nel pomeriggio, dopo settimane di indiscrezioni e no comment da parte dei vertici del colosso di Alba. «Nel 2016 l'attività dolciaria negli

    – di Filomena Greco

1-10 di 27 risultati