Ultime notizie:

Fancy Bear

    Microsoft contro governo russo: intrusioni in elezioni Usa midterm

    La notizia non è tanto che i russi si intromettono nella politica statunitense, cosa questa denunciata più volte dai media americani, dalla opposizione democratica, soprattutto dal procuratore speciale Robert Mueller che sta indagando da mesi sul Russiagate, la complessa rete di contatti illeciti

    – di An.Man.

    Tecnici e legali al fronte di una guerra silenziosa contro il cyber-crimine

    I vetri sono oscurati. Dal corridoio si intravedono le sagome sospese dei monitor e una decina di persone che si muovono in silenzio. E' il "cervello" di indagini molto particolari: mappe gelosamente custodite seguono le tracce ed elaborano informazioni di intelligence sulle ultime crisi e truffe

    – di Marco Valsania

    «Hackers russi possono danneggiare gravemente le centrali elettriche»

    Hackers russi avrebbero sviluppato una nuova e molto più potente versione di un malware già usato nel 2015 in Ucraina per sabotare una centrale elettrica. Secondo i ricercatori che l'hanno identificata, la nuova versione sarebbe in grado di infliggere seri danni alle infrastrutture elettriche di

    – di Mauro Del Corno

    Le Pen o Macron? Affluenza al 28,23% alle 12, in lieve ribasso

    PARIGI. Una campagna elettorale al veleno. Fino allo scadere del tempo regolamentare. E anche oltre. L'ultimo giallo delle presidenziali francesi inizia appena prima della mezzanotte di venerdì. Appena prima che scattino le 24 ore di assoluto silenzio - da parte di tutti, politici e media - della

    – dal nostro corrispondente Marco Moussanet

    Facebook ammette: il social è stato usato dai governi per creare fake news

    Saranno anche impegnati in un'epica battaglia contro le "fake news" ma le notizie vere sanno bene come mimetizzarle. Dopo 11 pagine, a denti stretti, l'ammissione però arriva: 30 mila account sono stati sospesi perché sospettati di essere utilizzati in una campagna di manipolazioni delle elezioni

    – di Mauro Del Corno

    E ora il fronte si sposta in Europa

    E' un'offensiva ad ampio raggio quella lanciata dal Cremlino per influenzare i risultati delle competizioni elettorali nelle democrazie occidentali. La versione digitale della disinformatja di sovietica memoria non poteva certo limitarsi a quello che a tutta evidenza era il boccone più ambizioso e

    – Gianluca Di Donfrancesco

    Così Mosca ha beffato gli Stati Uniti con i suoi hacker

    NEW YORK - Un'inquietante inchiesta del New York Times aggiunge agghiaccianti dettagli alle notizie che riguardano le operazioni di hackeraggio russo sui computer del partito democratico e anticipa che entro il 20 di gennaio, prima dell'uscita di scena di Barack Obama potranno esserci imbarazzanti

    – dal nostro corrispondente Mario Platero

    Sul ponte delle spie corrono i bytes

    Sul ponte delle spie della nuova guerra fredda e ibrida non ci sono agenti con la pistola ma hacker che si chiamano Fancy Bear, Cozy Bear e Guccifer 2.0. E' la guerra dei byte. L'accusa americana è pesante: dietro a questi nomi di infiltrati nei sistemi di voto elettronico e nelle mail del candidato

    – Alberto Negri

1-10 di 16 risultati