Ultime notizie:

Fabrizio Pagani

    Il rapporto degli economisti di Macron e il nuovo Washington/Bruxelles consensus

    Oltre 500 pagine di proposte su tre temi cruciali: clima, ineguaglianze, demografia. E' il documento presentato in questi giorni al Presidente francese Macron da due economisti di grande autorevolezza, Olivier Blanchard, già al Fondo Monetario, e Jean Tirole, premio Nobel. Il Rapporto,

    – di Fabrizio Pagani

    Recovery plan, fondamentali le competenze e la velocità della Consulenza

    Saranno con noi Marcella Panucci, Capo di Gabinetto del Ministro per la Pubblica Amministrazione, che parlerà della sfida che aspetta l'Amministrazione Pubblica; Marco Buti, Head of Cabinet of the Commissioner for the Economy Paolo Gentiloni, European Commission, che ci racconterà la fase delicata che vede il PNRR al suo ultimo miglio; e Fabrizio Pagani, Global Head of Economics and Capital Market Strategy di Muzinich&Co, che invece affronterà il rapporto inscindibile tra le riforme e gli...

    – Econopoly

    Per risolvere i nostri problemi dobbiamo rinunciare alla democrazia?

    L'autore di questo post è l'avvocato Matteo Bonelli. Si occupa di societario e contrattualistica commerciale - Uno dei mantra di questi giorni è che l'emergenza covid possa diventare un'opportunità per rilanciare il paese. Speriamo. Ma non si può nemmeno escludere che questo refrain da magnifiche sorti e progressive rischi di tradire le promesse. E non sarebbe la prima volta. In questi giorni si sono affastellati ben tre piani di rilancio del paese: quello della task force di Colao, quello del ...

    – Econopoly

    Piani incrociati tra governi e banche centrali

    Il taglio dei tassi da parte delle banche centrali e le altre misure non convenzionali prese recentemente dalla Federal reserve americana e dalla Banca centrale europea hanno incontrato il plauso dei mercati, ma hanno anche sollevato interrogativi e, talora, vera e propria opposizione. Quelle che

    – di Fabrizio Pagani

    Manovra, riprendere il filo delle riforme

    Nell'ultimo anno, che tutto è stato tranne che bellissimo, su molti fronti si sono registrate pause (per esempio nella concorrenza, nel credito), se non addirittura passi indietro (in particolare su privatizzazioni, pensioni e sanità)

    – di Andrea Goldstein

1-10 di 119 risultati