Ultime notizie:

Fabrizio Pagani

    Il rapporto degli economisti di Macron e il nuovo Washington/Bruxelles consensus

    Oltre 500 pagine di proposte su tre temi cruciali: clima, ineguaglianze, demografia. E' il documento presentato in questi giorni al Presidente francese Macron da due economisti di grande autorevolezza, Olivier Blanchard, già al Fondo Monetario, e Jean Tirole, premio Nobel. Il Rapporto,

    – di Fabrizio Pagani

    Recovery plan, fondamentali le competenze e la velocità della Consulenza

    Post di Marco Valerio Morelli, Presidente di Assoconsult - Negli ultimi anni l'Italia ha perso cifre incredibili provenienti dall'Europa. Come Assoconsult abbiamo calcolato che dal 2014 al 2020 ben 46 miliardi di euro su 72,5 stanziati dalla Unione Europea non sono stati spesi. Bisogna assolutamente evitare che questa situazione si ripeta, se pensiamo all'importanza del momento e alla mole di fondi che stanno per arrivare con il Recovery Plan. Nel dettaglio, il basso livello di cura dei progett...

    – Econopoly

    Per risolvere i nostri problemi dobbiamo rinunciare alla democrazia?

    L'autore di questo post è l'avvocato Matteo Bonelli. Si occupa di societario e contrattualistica commerciale - Uno dei mantra di questi giorni è che l'emergenza covid possa diventare un'opportunità per rilanciare il paese. Speriamo. Ma non si può nemmeno escludere che questo refrain da magnifiche sorti e progressive rischi di tradire le promesse. E non sarebbe la prima volta. In questi giorni si sono affastellati ben tre piani di rilancio del paese: quello della task force di Colao, quello del ...

    – Econopoly

    Piani incrociati tra governi e banche centrali

    Il taglio dei tassi da parte delle banche centrali e le altre misure non convenzionali prese recentemente dalla Federal reserve americana e dalla Banca centrale europea hanno incontrato il plauso dei mercati, ma hanno anche sollevato interrogativi e, talora, vera e propria opposizione. Quelle che

    – di Fabrizio Pagani

    Manovra, riprendere il filo delle riforme

    Nell'ultimo anno, che tutto è stato tranne che bellissimo, su molti fronti si sono registrate pause (per esempio nella concorrenza, nel credito), se non addirittura passi indietro (in particolare su privatizzazioni, pensioni e sanità)

    – di Andrea Goldstein

1-10 di 119 risultati