Ultime notizie:

Fabrizio Bindocci

    Fabrizio Bindocci alla guida del Consorzio Brunello Montalcino

    Cambio al vertice del Consorzio del Brunello di Montalcino, eccellenza italiana tra le più note al mondo. Di seguito la nota ufficiale. Il Consiglio di Amministrazione ha eletto Fabrizio Bindocci alla guida del Consorzio del Vino Brunello di Montalcino. Bindocci resterà in carica fino al 2021. Il Consiglio ha inoltre eletto i tre Vicepresidenti: Giacomo Bartolommei (28 anni, dell'azienda Caprili) con delega al Bilancio, Stefano Cinelli (63 anni, alla Guida della Fattoria dei Barbi) che guiderà ...

    – Vincenzo Chierchia

    Patrizio Cencioni nuovo presidente del Consorzio del Brunello di Montalcino

    Alla fine Patrizio Cencioni è il nuovo presidente del Consorzio del Brunello di Montalcino. Il produttore aveva negato fino all'ultimo di aspirare alla presidenza ma, alla fine, ha accettato la cooptazione nel consiglio di amministrazione. Cencioni, 60 anni, alla guida dell'azienda Capanna, una delle tenute storiche della terra del Brunello, aveva già ricoperto la carica di presidente nel 2008 (poi sostituito da Ezio Rivella), un periodo difficile a causa della coda dello scandalo del Brunello...

    – Emanuele Scarci

    Eletto il nuovo consiglio di amministrazione del Consorzio del Brunello di Montalcino

    Via al nuovo consiglio di amministrazione del Consorzio del Brunello di Montalcino. Dei 15 componenti (su 24 candidati totali), 11  sono stati eletti in rappresentanza degli imbottigliatori, due dei vinificatori e altri due dei viticoltori (2). Tra gli eletti ci sono anche Marilisa Allegrini (della Cantina San Polo), Stefano Cinelli Colombini (Cantina Donatella Cinelli Colombini) e Andrea Machetti (Mastrojanni). Gli eletti sono: Cencioni Patrizio, Talenti Riccardo, Cortonesi Tommaso, Nardi Em...

    – Emanuele Scarci

    Nasce la Fondazione Brunello di Montalcino per lo sviluppo del territorio

    Anche Montalcino ha la sua Fondazione. E' stata infatti approvata dall'assemblea del Consorzio del Brunello la costituzione della Fondazione territoriale Brunello di Montalcino. Sul modello delle fondazioni bancarie, nasce per sostenere finanziariamente progetti di sviluppo del territorio su diversi fronti. «Dal turismo al recupero e restauro di beni artistici e culturali - sottolinea Fabrizio Bindocci, presidente del Consorzio - ma anche nel campo del sociale e dell'integrazione. Stimiamo una ...

    – Emanuele Scarci

    Via alla Fondazione del Brunello

    Anche Montalcino ha la sua Fondazione. E' stata infatti approvata dall'assemblea del Consorzio del Brunello la costituzione della Fondazione territoriale Brunello di Montalcino. Sul modello delle fondazioni bancarie, nasce per sostenere finanziariamente progetti di sviluppo del territorio su diversi

    – Emanuele Scarci

    Un superconsorzio di vini toscani

    Insieme per contare di più: sui mercati lontani, ma anche nei confronti delle istituzioni. Con questo obiettivo i produttori toscani di vino di qualità hanno deciso di allearsi, dando vita a un super-consorzio: ieri mattina è nata Avito, l'Associazione vini toscani Dop e Igp che riunisce (per

    – Silvia Pieraccini

    Nei vini l'unione fa il consorzio di consorzi

    Passare dalla valorizzazione delle specificità a un reale gioco di squadra è forse la prova più evidente della maturità di un settore. E' quanto sta facendo il comparto del vino della Toscana, un settore di primo piano nell'economia regionale. Domani verrà presentata l'associazione dei vini toscani

    – Giorgio dell'Orefice

    Un 2015 boom per il Brunello di Montalcino: vendute dieci milioni di bottiglie

    Via a Benvenuto Brunello sull'onda di un 2015 che ha "svuotato" le cantine della Doc di Montalcino. L'anno scorso sono state vendute 14,6 milioni di bottiglie, l'11% in più, per un giro d'affari di 187 milioni, +10%. Rispetto al totale, le bottiglie di Brunello sono state 9,8 milioni, +17%. E' cresciuto anche l'incidenza dell'export: dal 67,5% al 70%. Soltanto gli Stati Uniti assorbono il 30% delle esportazione, seguiti da Europa con il 20% e Asia con il 15%. . L'enogastronomia ha poi dato una ...

    – Emanuele Scarci

1-10 di 44 risultati