Ultime notizie:

Fabio Panetta

    Panetta nel board della Bce, primo via libera dall'Eurogruppo

    LUSSEMBURGO – I ministri delle Finanze della zona euro hanno dato mercoledì 9 ottobre il loro assenso alla nomina di Fabio Panetta a membro del comitato esecutivo della Banca centrale europea in sostituzione di Benoît Cœuré che lascerà... Fabio Panetta, 60 anni, entrerà in carica il 1 gennaio. ... Fabio Panetta giunge a Francoforte in un momento delicato, segnato da gravi tensioni nazionali nel consiglio direttivo della banca.

    – dal nostro inviato Beda Romano

    Il Sud, la Ue e la proposta Panetta sul «fisco di vantaggio»

    L'intervento sullo sviluppo del Mezzogiorno «priorità nazionale» (con tanto di messaggio diretto al Governo) che il neo direttore generale della Banca d'Italia, Fabio Panetta, ha svolto qualche giorno fa a Foggia avrebbe di sicuro meritato più attenzione. Perché i dati messi in fila, il giudizio

    – di Guido Gentili

    Scatola nera senza norme attuative. Per l'Ivass la concorrenza è a rischio

    Nascono per risparmiare, ma senza le regole attuative si rischia di compromettere tutto. E queste norme, attese da due anni, sembrano in stallo. Così gli sconti "obbligatori" sull'assicurazione Rc auto per chi accetta di farsi montare la scatola nera sul veicolo si sono guadagnati un posto anche

    – di Maurizio Caprino

    Bce, Draghi oltre Draghi: cosa resterà di questi 8 anni a Francoforte

    Dal primo novembre Mario Draghi non lavorerà più nell'ufficio di presidenza della Bce, ma su quella che è stata la sua scrivania per otto anni lascerà impronte ovunque e in bella vista una cassetta degli attrezzi ben fornita, dotata di strumenti convenzionali e non convenzionali funzionanti,

    – di Isabella Bufacchi

    Vaglio del colle su legittima difesa , Bankitalia e crescita

    Ancora ieri le tensioni della maggioranza hanno attraversato le stanze del Colle. Dai 5 Stelle, per esempio, si faceva trapelare la notizia di un intervento di Sergio Mattarella sul sottosegretario Siri - per suggerirne le dimissioni - ma dal Quirinale hanno prontamente smentito che il capo dello

    – di Lina Palmerini

    Da Siri a Bankitalia, le fatiche del premier Conte eterno mediatore

    Le fatiche del premier "eterno mediatore" tra i suoi vice litigiosi non finiscono mai. Al ritorno dalla Cina, dove sarà da domani a domenica, Giuseppe Conte dovrà affrontare tanti dossier caldissimi. Dall'atteso faccia a faccia con il sottosegretario leghista Armando Siri, indagato per corruzione e

    – di Manuela Perrone

    Per il Quirinale tre fronti sotto vigilanza speciale

    Tre sono i dossier al "vaglio" del Quirinale. Ieri l'attenzione era tutta sul Dl crescita ma ci sono altri due fronti caldi. Innanzitutto, la legittima difesa su cui da settimane è attesa la firma del Colle: escluso uno stop ma il tempo dedicato all'esame indica quanto il vaglio sia accurato e

    – di Lina Palmerini

    Governo, tregua armata Lega-M5S. Resta il nodo delle dimissioni di Siri

    Il primo test per la tenuta del Governo sarà martedì, quando approderà in Consiglio dei ministri il decreto crescita per la seconda deliberazione assicurata dal premier Giuseppe Conte al presidente Sergio Mattarella. Nel provvedimento il M5S ha voluto la norma "salva Roma", che prevede la chiusura

    – di Manuela Perrone

1-10 di 123 risultati