Ultime notizie:

Ezio Micelli

    L'immobile certificato Leed si affitta in fretta e vale dal 7 all'11% in più

    Gli immobili certificati Leed vengono affittati, per oltre la metà delle superfici, già "sulla carta". Nel resto del mercato la percentuale di "pre-locazione" è del 10%. La quota sale all'80% entro i primi sei mesi di vita e a 30 mesi meno del 7% risulta sfitto, contro oltre il doppio del

    – di Maria Chiara Voci

    Case prefabbricate, componenti «cuciti su misura» del progetto

    Customizzazione, industria e artigianato insieme. Prodotti edilizi personalizzati, a prezzi comparabili con quelli realizzati tradizionalmente. L'architetto Alfonso Femia, ospite della settima edizione di REbuild che si aperta ieri 29 maggio a Riva del Garda, ha raccontato la sua partnership con

    – di Paola Pierotti

    Spopolamento dei centri storici: più colpite Frosinone, Ragusa e Lecco

    Sono la "macchina economica" del Paese. Il luogo dove la crescita, anche fisica, è stata quattro volte più marcata rispetto al resto del tessuto urbano delle città (18% in media contro il 4%). Eppure, molti centri storici dell'Italia sono in profonda crisi. Perdono abitanti. Perdono commercio.

    – di Maria Chiara Voci

    Italia: i centri si spopolano, raddoppiano le case vuote

    Per definizione, sono i territori che più dovrebbero raccontare l'identità di un luogo. Invece alcuni centri storici sono, oggi, nuove periferie: porzioni di territorio che perdono progressivamente abitanti, negozi, imprese e persino la sede delle principali istituzioni. Un'emorragia che ha colpito prima di tutto lo stock di patrimonio residenziale, inutilizzato per percentuali pari anche al 40%. Con perdite di valore stimabile (se proiettate sul territorio nazionale) in alcune decine di milia...

    – Infodata

    Nei centri storici raddoppiano le case vuote

    Per definizione, sono i territori che più dovrebbero raccontare l'identità di un luogo. Invece alcuni centri storici sono, oggi, nuove periferie: porzioni di territorio che perdono progressivamente abitanti, negozi, imprese e persino la sede delle principali istituzioni. Un'emorragia che ha colpito

    – di Maria Chiara Voci

    Creatività e architettura ai tempi della progettazione digitale

    Se con la digitalizzazione e l'industrializzazione, l'edilizia cambia passo, cosa succede per l'architettura? I moderni metodi di costruzione spostano gran parte delle lavorazioni dal cantiere in fabbrica, ma cosa ci guadagna il mondo della progettazione? «L'infrastruttura digitale riesce a evitare

    – di Paola Pierotti

    Tutto si ricostruisce: l'edilizia diventa circolare

    L'edilizia diventa circolare. E' passato il tempo di demolire e rifare da zero: per un uso efficiente delle risorse, è l'ora del recupero dell'esistente, magari con strutture prefabbricate mirate al risparmio energetico, particolarmente importante per un Paese come l'Italia, dove il 70% degli edifici è stato costruito prima del '76, anno d'introduzione della legge sull'efficienza. E' l'ora di progettare con moduli intercambiabili, come un vestito, che poi si può modificare a seconda delle stagio...

    – Elena Comelli

    A Venezia spazio solo per i nuovi alberghi

    E' di questi giorni l'approvazione della delibera quadro sul turismo dove si punta a controllare gli accessi nel centro storico di Venezia. Contestualmente continua a crescere l'offerta di ospitalità con gradi numeri in laguna e alle porte della città. Con ad esempio il via libera a un hotel di 300

    – di Paola Pierotti

1-10 di 14 risultati