Aziende

Expedia

La web company americana Expedia è una società quotata sul listino Nasdaq e che opera nel settore della vendita di viaggi aerei, pacchetti turistici, prenotazioni alberghiere e di auto a noleggio, crociere e diversi altre offerte di vacanza. Il sistema di vendita di Expedia è basato su servizi raggiungibili via internet: sono attivi infatti 18 siti web che servono oltre 60 nazioni nelle quali è attivo il servizio Expedia e tramite i quali è possibile acquistare l’offerta prescelta, pagandola poi sempre online tramite carta di credito. Per fornire il servizio di ricerca e presentazione delle offerte di viaggio e di vacanza agli utenti che si collegano via rete, Expedia ha creato un sistema che incrocia le offerte proposte da diversi sistemi di distribuzione globale dei servizi turistici, come Amadeus, Sabre e Worldspan.

Fondata nel 1995 da Barry Diller come una divisione della multinazionale americana Microsoft, la web company è stata quindi acquistata nel 2001 dalla TicketMaster, società che ha quindi preso il nome di InterActiveCorp e dalla quale nel 2005 è uscita la attuale versione di Expedia. Nel 2008 Expedia è stata dichiarata la più conosciuta tra le web company americane da un sondaggio condotto dalla rivista Fortune. Oltre ai siti targati Expedia (quello italiano è expedia.it, quello internazionale è expedia.com) la società americana ha dato vita ad altri due portali di vendita online di offerte e pacchetti legati al turismo: sono hotels.com, che si occupa solo di prenotazioni alberghiere, e hotwire.com, sul quale sono proposti solo viaggi scontati o a prezzi fortemente ribassati come il “last minute”. Del network Expedia fa parte anche il sito tripadvisor.com, che è una guida turistica gratuita e virtuale, redatta direttamente dagli utenti-viaggiatori.

Ultimo aggiornamento 09 gennaio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Internet | Expedia | Web company | Microsoft | Barry Diller | Nasdaq |