Ultime notizie:

Eva Degl'Innocenti

    I mali di Taranto si curano al Museo

    Bellezze antiche contro il disagio: il progetto di visite al MarTA punta all'inclusione degli svantaggiati in accordo con la Asl

    – di Damiano Laterza

    Al MArTA di Taranto un videogioco per scoprire il passato

    Dopo il successo da oltre 3 milioni di download di Father and Son, il videogame prodotto per il MANN di Napoli, arriva Past for Future il gioco ufficiale del Museo Archeologico Nazionale di Taranto(MArTA). Il gioco lanciato il 14 dicembre scorso a oggi ha già 10mila download. A dirigerne i lavori

    – di Roberta Capozucca

    Visitatori in aumento del 30% al Museo Archeologico di Taranto

    Prosegue la bella estate del MarTa, il Museo archeologico nazionale di Taranto, riferimento importante per la storia e la civiltà della Magna Grecia con 200mila reperti dall'età arcaica all'alto medioevo. Più visitatori, ampliamento della fruizione ai bambini con iniziative studiate per loro,

    – di Domenico Palmiotti

    Da Museo e Castello Aragonese segnali posotivi per l'altra Taranto

    Più 50% e più 20% sono le performance in termini di visitatori messe a segno a Taranto, nel 2016, dal Museo archeologico nazionale e al Castello Aragonese della Marina Militare. Numeri che confermano sia il bilancio positivo registrato l'anno scorso dai beni culturali italiani, sia i segnali

    – di Domenico Palmiotti

    A Paestum summit mondiale su turismo e archeologia

    Mancano pochi giorni all'incontro mondiale su turismo e archeologia, giunto alla 19a edizione, che si tiene come di consueto a Paestum, in Provincia di Salerno,  uno dei luoghi magici del Grand Tour per i maestosi templi di epoca greca che tanta ammirazione destarono in Goethe, a pochi chilometri dalle rovine di Elea (oggi Velia) dove è nato il pensiero moderno, come Hegel amava sempre ricordare, e che in pochi oggi celebrano. Nella foto la presentazione di Paestum con il ministro Franceschini. ...

    – Vincenzo Chierchia

    Taranto, "nuova" estate. Non più Ilva ma il successo di Castello e Museo

    Dal 2012 ad oggi questa è la prima estate in cui Taranto non fa parlare di se per le complicate vicende dell'Ilva ma per come sta riuscendo a rilanciare e valorizzare i suoi beni culturali, Museo archeologico nazionale e Castello Aragonese anzitutto. L'Ilva resta certo un nodo da sciogliere, e come

    – di Domenico Palmiotti

    Museo di Taranto, nuovi fondi per il rilancio digitale

    Il MarTa, il Museo archeologico nazionale di Taranto, accelera sul rilancio. Dopo l'inaugurazione dello scorso 29 luglio del secondo piano col premier Matteo Renzi e il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, nel giro di una settimana sono arrivati due finanziamenti. L'ultimo, di 2,5

    – di Domenico Palmiotti

    Taranto inaugura nuova ala del museo archeologico con Renzi e punta al rilancio

    Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, col ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, inaugura oggi a Taranto la nuova ala del Museo archeologico nazionale, il «MarTa», com'è chiamato in sigla e che sta a significare Museo archeologico Taranto. Con l'apertura del secondo piano del MarTa,

    – Domenico Palmiotti

    Più crescita con la cultura

    "Vorrei vincere gli europei di calcio - spiega Paolo Verri - ma soprattutto quelli della cultura". Un primato europeo purtroppo lontano, a dispetto del fatto che la quota maggiore di patrimonio Unesco al mondo sia proprio qui in Italia. Eppure - questo il senso della tavola rotonda organizzata a

    – Luca Orlando

1-10 di 16 risultati