Ultime notizie:

Eurostat

    Case, il rialzo si ferma al 3,9%. Gli «affari» nelle grandi città

    Rimane aperto il tema dei prezzi, fermi in Italia e in alcuni casi ancora in lieve calo, mentre nel resto d'Europa secondo gli ultimi dati Eurostat i prezzi nominali dell'abitazione nei primi tre mesi del 2019 sono saliti del 4% nell'area euro.

    – di Paola Dezza

    Pil, l'Europa cresce. L'Italia solo a metà. La Grecia non ce la fa

    L'economia europea ha ricominciato a correre. In quasi tutte le regioni europee, almeno quelle per le quali sono disponibili dati Eurostat, il prodotto interno lordo pro capite ha superato il valore registrato nel 2008, allo scoppio della crisi che ha messo in ginocchio il mondo. Il record all'Irlanda del sud, dove si è passati da 39 a 75mila euro pro capite, con un aumento addirittura dell'89%. A Malta l'incremento è stato del 61%, mentre nello Yugoiztochen, regione sud orientale della Bulgari...

    – Riccardo Saporiti

    Prove di accordo sul salario minimo

    Non si partirà da zero. Per individuare una «retribuzione giusta» - obiettivo indicato al punto 4 del programma del Governo giallorosso e citato oggi alla Camera dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte - si potrà cominciare dai due disegni di legge ora in commissione Lavoro al Senato. Due testi

    – di Cristiano Dell'Oste e Valentina Melis

    Quanti anni in buona salute possiamo aspettarci?

    09Un po' tutti sappiamo che l'aspettativa di vita degli italiani è fra le più lunghe del mondo - in effetti secondo  l'Ocse fra tutti i paesi sviluppati è maggiore solo in Giappone, Svizzera e Spagna. Questo numero però ci dice poco sulla qualità di quegli anni, almeno dal punto di vista della salute. Sono tanti, d'accordo, ma quanti di essi sono poi vissuti davvero liberi da gravi malattie o disabilità? Un indicatore dell'agenzia europea di statistica cerca di misurare esattamente questo, p...

    – Infodata

    Perché i migranti scappano da casa loro

    La povertà in Nigeria, il terrorismo in Mali, le guerre che lacerano il paese nel Sudan. E ancora, i migranti «invisibili» dalla Tunisia e la repressione in Afghanistan. Dietro alla fuga di milioni di cittadini ci sono motivi che ignoriamo. O non riusciamo ancora a capire

    – di Valentina Furlanetto

    Occupazione dei laureati Italia (del sud) fanalino di coda in Europa

    Il 29,1% in Calabria, dato più basso a livello europeo, il 30,1% in Sicilia, il 35,9% in Basilicata. Si tratta della percentuale di laureati che, entro tre anni dal conseguimento del titolo di studio, ha trovato un'occupazione. Il dato fa riferimento al 2018 ed arriva da Eurostat. E pone l'Italia come fanalino di coda nella classifica europea dell'occupazione dei laureati. La situazione, come si può vedere dalla mappa, è decisamente migliore nel nord Europa. Addirittura ci sono due region...

    – Riccardo Saporiti

    Vecchiaia e qualità della vita, chi se la gode di più?

    Un po' tutti sappiamo che l'aspettativa di vita degli italiani è fra le più lunghe del mondo - in effetti secondo  l'Ocse fra tutti i paesi sviluppati è maggiore solo in Giappone, Svizzera e Spagna. Questo numero però ci dice poco sulla qualità di quegli anni, almeno dal punto di vista della salute. Sono tanti, d'accordo, ma quanti di essi sono poi vissuti davvero liberi da gravi malattie o disabilità? Un indicatore dell'agenzia europea di statistica cerca di misurare esattamente questo, per...

    – Davide Mancino

    La legge di Murphy del climate change: paga chi inquina di meno

    Nell'Info in alto trovate la quota in % delle emissioni di CO2 in Europa (fonte Eurostat)  La legge di Murphy del climate change è nota: chi è meno responsabile del riscaldamento globale ne paga il prezzo più alto. La questione non è nuova, anzi è antica ma uno studio, pubblicato su Pnas, ha misurato i gli effetti deleteri di chi inquina sugli inquinati. I ricercatori hanno preso come indicatore del benessere il Pil pro capite - tra il 1961 e il 2010 - hanno simulato la crescita in assenza di ...

    – Infodata

1-10 di 2581 risultati