Ultime notizie:

European research council

    La diversità degli incentivi è un valore per la ricerca. Polemiche inutili sull'ERC

    Non c'è discorso sulla ricerca italiana che non cominci o finisca col toccare il tema della scarsità dei finanziamenti. Ma se tutti sono d'accordo sul fatto che il totale degli investimenti italiani in ricerca è basso, raramente qualcuno si sofferma ad analizzare la diversità delle logiche con le quali questi investimenti sono gestiti. In generale, nel privato si assiste a una fioritura di modelli, con i laboratori interni, i format di open innovation, i joint lab, il corporate venture capital e...

    – Luca De Biase

    Da Leicester a Venezia: la Brexit del professore che a Ca' Foscari studierà l'acqua

    Un affermato professore canadese, fresco vincitore di un prestigioso finanziamento europeo, lascia dopo 25 anni l'accademia britannica per trasferirsi in un'università italiana, l'Università Ca' Foscari Venezia. Inevitabile - spiega in una nota l'ateneo veneziano - pensare ad un "effetto Brexit". Con una hard Brexit, infatti, tutti gli studiosi che hanno vinto un finanziamento europeo individuale, come ERC e Marie Sk?odowska-Curie, perderanno improvvisamente status e fondi. "La Brexit ha creato...

    – Barbara Ganz

    Animalisti sul tetto dell'università di Parma: fuori i macachi

    AGGIORNAMENTO DEL 3 DICEMBRE 2019 - MACACHI, ANIMALISTI PROTESTANO A MILANO "Parma capitale della cultura. Torturare sei macachi non è un bel biglietto da visita" è quanto scritto sullo striscione che uno sparuto gruppo di attivisti del Coordinamento per i Macachi Liberi ha srotolato davanti a Palazzo Mezzanotte a Milano dove è in programma la conferenza stampa di Parma capitale della cultura 2020. La protesta si riferisce a sei macachi utilizzati per uno studio dell'università di Parma 'Ligh...

    – Guido Minciotti

    Esperimento su macachi a Torino, minacce a neuroscienziato

    "Non sei un ricercatore ma un bastardo assassino. Colpiremo duro te o la famiglia. A presto". Insieme alla lettera, un proiettile. La minaccia era indirizzata a un neuroscienziato, Marco Tamietto, docente all'Università di Torino, sul quale da mesi soffiano venti carichi di odio: la sua colpa è di condurre una ricerca - il recupero della vista nei pazienti resi ciechi da lesioni cerebrali - che prevede sperimentazioni su macachi. E' dallo scorso giugno che il professore è entrato al centro di un...

    – Guido Minciotti

    L'Italia non attrae i cervelli. Perso un miliardo in 12 anni

    Nella Champions League della ricerca i cervelli italiani sono tra i più talentuosi ma per affermarsi realmente spesso devono scegliere l'estero. Dalla nascita del Consiglio europeo della ricerca (Erc) - che dal 2007 a oggi ha finanziato con i suoi ambìti grant oltre 9mila scienziati top per un

    – di Marzio Bartoloni e Eugenio Bruno

    I ricercatori contro Lav: noi rispettosi, sui macachi fake news

    AGGIORNAMENTO DEL 18 GIUGNO IN CODA - LA RISPOSTA DI LAV ALLE ACCUSE DI FAKE NEWS +++ POST DEL 14 GIUGNO I ricercatori di Patto Trasversale per la Scienza e Research4Life, due associazioni di scienziati, fanno sentire la loro voce in merito alla vicenda dei macachi sollevata da Lav. L'associazione animalista ha lanciato una petizione contro un progetto di sperimentazione animale che coinvolgerebbe sei macachi in un esperimento delle università di Torino e Parma sui disturbi visivi a livello c...

    – Guido Minciotti

    Etica ed efficienza vanno insieme nell'intelligenza artificiale

    Douglas Adams, lo scrittore di fantascienza autore della "Guida galattica per autostoppisti" (1979), ha descritto il computer più grande e potente che sia mai stato costruito, chiamato «Pensiero Profondo», programmato per rispondere alla domanda più grande che l'umanità si sia mai posta: «la Domanda fondamentale sulla Vita, l'Universo e Tutto quanto». Dopo avere elaborato i dati in suo possesso per sette milioni e mezzo di anni, il computer dichiara «con infinita maestà e calma» che la risposta ...

    – Luca De Biase

1-10 di 69 risultati