Ultime notizie:

Eugenio Garin

    Machiavelli senza machiavellismi

    Da molti anni ormai è in corso un lavoro di ampio respiro sulla figura e l'opera di Niccolò Machiavelli: basta pensare ai contributi, negli ultimi decenni del secolo scorso, di Dionisotti o di Martelli, o, venendo ad anni più vicini a noi, di Sasso, Skinner, Althusser, Pocock, per citare solo

    – di Michele Ciliberto

    Gli anni del dissenso

    Come si sa il carteggio di Croce e Gentile è stato a lungo pubblicato in due sedi distinte: le lettere di Croce in un massiccio volume stampato dalla Mondadori; quelle di Gentile in cinque volumi - i primi quattro editi dalla Sansoni, il quinto e ultimo dalla Casa Editrice Le Lettere -. Questa

    – di Michele Ciliberto

    Lo scrittore-libraio che «catturò» Hemingway

    Per cercare un'immagine di Alberto Vigevani, che non ho mai incontrato, diversa da quelle della maturità, ho digitato su Google I ragazzi di via Pal (non con la preposizione articolata di un altro film). In una foto di scena lo si vede in primo piano (era il capo della banda): ha sedici anni, ma ha

    – di Mario Andreose

    Sulle vie della modernità

    Impegnato da decenni in un assiduo lavoro su testi filosofici dell'età moderna, convinto che le dottrine depositate in tali testi siano fatti «non deducibili, ma raccontabili con i metodi delle altre discipline storiche», posto che l'analisi filologica è condizione della loro intelligenza e che non

    – di Tullio Gregory

    Gustose risate da portare in tavola

    Dopo le brevi Fables sans morale (Parigi, 1997), dopo Momus ou le prince (Parigi, 1993, 2017), che i francesi hanno potuto leggere per la prima volta nella propria lingua grazie alla penna briosa di Claude Laurens, ecco che la casa editrice Les Belles Lettres pubblica in un magnifico cofanetto,

    – Pierre Laurens

    Viva il maestro neoplatonico

    Se ne sente dire tante: che la società liquida ha sciolto anche l'educazione; che le tradizionali agenzie educative (scuola, famiglia, chiesa, partito) hanno perduto autorità e, peggio, degnità di fiducia; che i ragazzi oggi sono «maleducati»; perché la loro vita è altrove invece che a scuola (o a

    – di Alessandro Pagnini

    Viva il maestro neoplatonico

    Se ne sente dire tante: che la società liquida ha sciolto anche l'educazione; che le tradizionali agenzie educative (scuola, famiglia, chiesa, partito) hanno perduto autorità e, peggio, degnità di fiducia; che i ragazzi oggi sono «maleducati»; perché la loro vita è altrove invece che a scuola (o a

    – di Alessandro Pagnini

    Mario Dal Pra: «Il Medioevo non esiste»

    Mario Dal Pra, scomparso nel 1992 a 78 anni, è un nome che molti ricorderanno per il manuale di storia della filosofia adottato al liceo. Tre volumi usati da più di una generazione. Altri lo citano ancora per i suoi studi sullo scetticismo greco o per la cura di alcuni scritti di Abelardo; oppure

    – di Armando Torno

    C'è una filosofia italiana?

    Tante domande. Ma c'è una filosofia «italiana»? E con quali criteri la si identifica e la si racconta? Se gli «eroi» filosofici della nostra tradizione sono frequentemente riconosciuti in figure che hanno avuto poco a che fare con l'Università o con la filosofia «professorale» (da Alberti, Vico,

    – di Alessandro Pagnini

1-10 di 26 risultati