Ultime notizie:

Ettore Tito

    Fu Vittorio Pica, recensendo nel 1901 la quarta Biennale di Venezia, a definire «ossessione nordica» il fenomeno della presenza massiccia a Venezia di autori del Settentrione d'Europa, e più ancora, l'influsso palese esercitato dalla loro pittura sugli artisti di casa nostra, «specie se veneti o

    L'apertura di Artefiera agli artisti di fine Ottocento e primo Novecento ha come obiettivo, dice il direttore Claudio Spadoni, «abbattere gli steccati cronologici per favorire la qualità. L'iniziativa è stata accolta con molto interesse e sono arrivate numerose richieste da parte delle gallerie. Ne

    Palermo, i tesori nascosti dell'arte moderna

    Per un'imperdonabile svista, il Cavaliere Louis de Jaucourt, braccio destro del filosofo Diderot e redattore dell'Encyclopédie, nella monumentale edizione del 1765 citò Palermo come "città inesistente". Appresa la notizia, scoppiò un vero e proprio putiferio. Il Viceré Duca Giovanni Fogliani di