Ultime notizie:

Ettore Prandini

    Non è una vendemmia facile: test gratis e quarantena attiva, soluzioni in campo

    Ad affermarlo è il presidente della Coldiretti Ettore Prandini, che ha inviato una lettera al Ministro della Salute, Roberto Speranza, in riferimento alla proroga dello stato di emergenza. ... Ferme restando le necessità di non abbassare l'attuale livello di attenzione alla sicurezza sanitaria, che condividiamo come cittadini e come imprenditori - scrive Prandini -, occorre trovare delle soluzioni alternative per evitare di compromettere gravemente il risultato dell'intera annata agraria.

    – Barbara Ganz

    Coldiretti, nasce un Polo contro lo strapotere di poche multinazionali

    Prandini: «Presto un Piano nazionale per difendere i prodotti italiani» ... Lo ha detto il presidente della Coldiretti Ettore Prandini in relazione alla costituzione della società Cai (Consorzi agrari d'Italia) fra BF (Bonifiche Ferraresi) e i Consorzi Agrari Adriatico, Centro Sud, Emilia e Tirreno. ...conclude Prandini nel sottolineare che «l'allarme globale provocato dal coronavirus ha fatto emergere una maggior consapevolezza sul valore strategico della filiera del cibo e...

    – di Vera Viola

    Via libera all'etichetta trasparente per i salumi 100% Made in Italy

    Lo ha annunciato il presidente Ettore Prandini in occasione della firma del decreto all'assemblea di Coldirettia Roma, dove sono presenti la ministra Teresa Bellanova e Stefano Patuanelli. Una svolta ha commentato Prandini che permetterà di "sostenere il vero Made in Italy e smascherare l'inganno della carne tedesca o olandese spacciata per italiana". ... La trasparenza dell'etichettatura, ha aggiunto il presidente Prandini, è un valore percepito d

    – di L.Ben.

    Con le fattorie sociali e didattiche educazione e servizi in armonia con la natura

    «Con i gravissimi danni che l'emergenza sanitaria ha inferto al tessuto sociale del Paese l'agricoltura sociale rappresenta oggi un'opportunità per contribuire ad evitare le tensioni pronosticate con l'acuirsi della crisi in autunno», ha affermato il presidente della Coldiretti Ettore Prandini nel sottolineare che «il welfare rurale rappresenta oggi la punta più avanzata della svolta multifunzionale che ha rivoluzionato l'agricoltura italiana».

    – di E.Sg.

    Dazi su vino, olio e pasta? Nel mirino 3 miliardi di agroalimentare made in Italy

    «L'Unione Europea – argomenta Ettore Prandini, presidente Coldiretti – ha appoggiato gli Stati Uniti per le sanzioni alla Russia che come ritorsione ha posto l'embargo totale su molti prodotti agroalimentari, come i formaggi, che è costato al Made in Italy 1,2 miliardi in quasi sei anni ed è ora paradossale che l'Italia si ritrovi nel mirino proprio dello storico alleato, con pesanti ipoteche sul nostro export negli Usa.

    – di Emiliano Sgambato

    L'export alimentare tiene, l'import cala: a tavola vince il made in Italy

    «La nuova tendenza degli italiani a prediligere prodotti di origina nazionale è un fenomeno importante per il rilancio del mercato interno che va sostenuto mettendo finalmente in trasparenza l'origine di tutti i prodotti in commercio», ha affermato il presidente della Coldiretti Ettore Prandini nel sottolineare che «occorre però sostenere anche le esportazioni sui mercati esteri con un piano straordinario di internazionalizzazione con la creazione di nuovi canali e una massiccia campagna di...

    – di E.Sg.

    Farm to Fork: meno chimica e incentivi al biologico da 20 mld l'anno nel Green Deal Ue

    Per il presidente della Coldiretti Ettore Prandini, «l'estensione dell'obbligo di etichette con l'indicazione dell'origine degli alimenti è una vittoria per 1,1 milioni di cittadini europei che hanno firmato l'iniziativa dei cittadini europei promossa dalla Coldiretti ed altre organizzazioni europee, da Solidarnosc a Fnsea» ma, ha sottolineato Prandini, non mancano le criticità nella strategia che «presenta preoccupanti zone d'ombra nei fuorvianti bollini nutriscore e...

    – di Alessio Romeo

    Agricoltori: i raccolti non aspettano i tempi burocratici delle sanatorie

    Prandini (Coldiretti): «I primi lavoratori che verranno regolarizzati con la sanatoria non saranno pronti per essere impiegati prima della fine di settembre» ... Ettore Prandini, presidente della Coldiretti, non è per niente soddisfatto del Decreto Rilancio. ... I numeri, a Prandini, non tornano: «Solo una minoranza, degli immigrati che abitano nei ghetti, lavorano in agricoltura. ...calcoli - dice Prandini - i primi lavoratori che verranno regolarizzati con la sanatoria non saranno pronti...

    – di Micaela Cappellini

1-10 di 91 risultati