Ultime notizie:

Etsc

    Morte col monopattino elettrico, perché c'era da aspettarsela

    Dunque, il boom dei monopattini elettrici ha fatto il suo primo morto. O, meglio, la prima vittima contabilizzata dal circo mediatico: il caso faceva notizia perché avvenuto a Parigi, che pare sia diventata una sorta di capitale europea di questi microveicoli, tanto da allarmare appena pochi giorni prima il sindaco Anne Hidalgo. Io non credo che la Hidalgo sia una menagramo. E non lo è nemmeno l'Etsc, che nelle stesse ore in cui la notizia faceva il giro d'Europa pubblicava le sue ultime statist...

    – Maurizio Caprino

    Auto, scatola nera e regolatori di velocità obbligatori in Europa dal 2022

    Non solo frenata automatica, ma anche "regolatore" di velocità, scatola nera e il blocco del motore per chi si mette al volante dopo aver bevuto. E' più corposo del previsto il pacchetto di dotazioni di sicurezza obbligatorie dal 2022 su auto, furgoni e mezzi pesanti di nuova immatricolazione in

    – di Maurizio Caprino

    Guida (quasi) autonoma

    Chi ha acquistato un'auto di recente sa che, ai tanti parametri da considerare, si è aggiunta l'eventuale presenza di dispositivi di assistenza alla guida, come optional o dotazione di serie. Parliamo di accessori di sicurezza come cruise control adattivo (mantiene la velocità preimpostata dal

    I ministri Ue si impegnano a dimezzare i feriti gravi, l'Italia non sa ancora come soccorrerli: il numero unico non funziona

    Oggi i ministri dei Trasporti degli Stati Ue hanno formalizzato l'impegno preso il 29 marzo a Malta per dimezzare, tra il 2020 e il 2030, i feriti gravi in incidenti stradali. L'Etsc, anche condivisibilmente, ha commentato che per arrivarci occorre innanzitutto imporre alle case automobilistiche di adottare di serie i nuovi dispositivi di assistenza alla guida, visto che negli ultimi anni la tecnologia è molto progredita e invece gli obblighi sono fermi al 2009. Ma in Italia bisognerebbe prima f...

    – Maurizio Caprino

    #Neopatentati con divieto di guida notturna e di trasporto passeggeri. Altro che limiti di potenza

    Divieto di guidare di notte e di portare passeggeri. Questi dovrebbero essere i vincoli per i neopatentati: altro che limiti di potenza per le vetture guidabili nel primo anno. Visto dall'Italia, il rapporto di Etsc e Pacts presentato ieri è interessante soprattutto per questa proposta. Infatti, il rapporto evidenzia che spesso i giovani europei guidano auto poco sicure, perché piccole e vecchie. Fenomeno inevitabile, per certi valsi. Ma in Italia lo è ancor più: i limiti di potenza introdotti ...

    – Maurizio Caprino

    Incidenti 2016 in calo ma non troppo. E la Ue tarda a imporre ai costruttori tanti dispositivi di sicurezza

    Meno incidenti, meno morti, meno feriti. Soprattutto in autostrada, nonostante il traffico stia consolidando il trend di ripresa. Dicono questo le stime preliminari istituzionali Aci-Istat sul primo semestre di quest'anno incidenti-stradali-stima-gennaio-giugno-2016. Dunque, pare si torni a migliorare, dopo l'inversione di tendenza segnata nel 2015. Ma siamo ancora molto lontani dal ritmo che ci vorrebbe per raggiungere l'obiettivo dell'ulteriore dimezzamento dei morti nel decennio corrente, dop...

    – Maurizio Caprino

    Popolari, Bper taglia 581 dipendenti e chiude 130 filiali

    La Banca Popolare dell'Emilia Romagna ridurrà del 5% il numero dei dipendenti nel corso del piano industriale 2015-2017, portandoli dagli 11.407 di fine 2014 a 10.826, con un saldo negativo di 581 unità. E' quanto si legge nelle slide del piano industriale che l'amministratore delegato Alessandro

    – Nicola Borzi

    Statistiche incidenti 2013: sempre meno morti, ma non basta. Ecco perché

    Tre anni di ritardo rispetto al termine che aveva dato la Ue. Si possono anche leggere così le prime stime dell'Istat sugli incidenti stradali 2013, divulgate ieri ( ). Infatti, solo col risultato del 2013 il numero dei morti rispetto al 2001 è calato del 52%, arrivando a quel dimezzamento che la Ue aveva dato a tutti gli Stati membri come obiettivo da raggiungere entro il 2010. E, come ricorda l'Aci, sono pur sempre 500 incidenti al giorno (contando solo quelli in cui intervengono le forze dell...

    – Maurizio Caprino

    La Ue decide su frenata automatica obbligatoria

    Sulle strade europee si muore sempre meno e le auto sono sempre più sicure, per cui c'è più allarme per pedoni, ciclisti e motociclisti. Ma resta il fatto che nel 2012 in tutto il continente sono morti 12mila occupanti di vetture e su questo sta battendo in queste settimane l'Etsc. L'obiettivo dell'organizzazione europea che si occupa di studi e campagne sulla sicurezza stradale in collegamento con le istituzioni nazionali è lo stesso che s'intravvedeva a fine marzo, quando sono arrivate le prim...

    – Maurizio Caprino

1-10 di 81 risultati