Ultime notizie:

Erasmo da Rotterdam

    Se il libro è remixato. Una Conversazione con Michele Bravi, Anna Caterina Dalmasso, Paola Dubini, Riccardo Gasperina Geroni, Stefano Izzo, Lino Prencipe.

    "Nel regno digitale immateriale", scrive Kevin Kelly, "dove nulla è statico o fisso, tutto è in divenire, anche il libro diventa un librare, evolvendo da cartaceo a digitale, confrontandosi con altri sistemi di comunicazione e apprendimento". Se il libro diventa un "librare": questo il titolo/quesito/ipotesi che ci conduce in un viaggio su cosa è stato, cos'è oggi e cosa sarà domani il libro, attraverso Dieci Conversazioni con scrittori, editori, esperti. Come guida per orientarci in questo camm...

    – Marco Minghetti

    Francesca Rigotti e la sua vita da expat (o migrante?)

    Di chi è la "vita da expat" del titolo del nuovo libro di Francesca Rigotti? Il lettore scopre subito che è la sua, in quello che a prima vista potrebbe essere un volume autobiografico. Lo è solo in parte, perché in realtà il saggio è una summa degli interessi filosofici, linguistici e sociologici

    – di Eliana Di Caro

    Cambi di casacca, solo 18 alla Camera dall'inizio della legislatura

    Dall'inizio della legislatura 18 deputati hanno cambiato casacca. In Senato nei prossimi giorni dovranno trovare nuova collocazione gli espulsi dal M5S: il senatore Gregorio De Falco, tra i protagonisti della fronda interna anti-condono a Ischia e contro il Dl sicurezza e il senatore Saverio De

    – di Nicoletta Cottone

    Il Barbiere De Giulio

    Caro Diario, oggi ti racconto il lavoro ben fatto di un uomo mite e profondo a cui voglio bene dalla prima volta che l'ho incontrato, un bel po' di anni fa. Come sai la mitezza e la profondità sono due qualità che amo tanto, anche se la prima è lontana dal mio carattere, diciamo che mi ci sto educando con risultati troppo spesso improbabili, mentre la seconda mi accompagna da sempre, è parte del mio daimon, del mio codice dell'anima, della mia streppegna. Come dici amico Diario? Sarebbe ora di v...

    – Vincenzo Moretti

    Lutero e il macigno della successione apostolica

    Lo scorso anno si è molto parlato di Martin Lutero. Innanzitutto ricorrevano i 500 anni dell'affissione delle 95 tesi alla porta della chiesa del castello di Wittenberg, riguardanti il potere delle indulgenze. L'attuale pontefice e, in seguito, alcuni prelati appartenenti alle alte gerarchie della

    – di Armando Torno

    Abbreviate, abbreviate qualcosa resterà

    Alessandro Manzoni, uomo da non sprecare tempo e inchiostro, indirizzava al Fauriel lettere anche di otto o nove pagine. Nei tempi nostri dominati dall'ossessione o dalla costrizione alla velocità nello spazio e nel tempo, una email non supera le dieci righe ed è destinata a durare lo spazio di un

    – di Carlo Carena

    Abbreviate, abbreviate qualcosa resterà

    Alessandro Manzoni, uomo da non sprecare tempo e inchiostro, indirizzava al Fauriel lettere anche di otto o nove pagine. Nei tempi nostri dominati dall'ossessione o dalla costrizione alla velocità nello spazio e nel tempo, una email non supera le dieci righe ed è destinata a durare lo spazio di un

    – Carlo Carena

    Rotterdam, l'elogio della follia

    Cinquemila volumi e spazi interattivi. La biblioteca pubblica di Rotterdam ha appena inaugurato 'Erasmus Experience', una mostra permanente dedicata a Erasmo (1466-1536), l'umanista più famoso d'Olanda. La mostra, che si ispira ai principi filosofici di dialogo e confronto, permette ai visitatori

    – di Arianna Garavaglia

1-10 di 47 risultati